Rugby

Montes gela il Padua: si dimette con un sms!

L'argentino lascia i ragusani. Momentaneamente al suo posto ci saranno il tecnico dell'under 18 Gurrieri e il direttore delle giovanili Farinelli. Deluso il presidente Vindigni
Farinelli e Gurrieri
Guido Farinelli e Giuseppe Gurrieri
17 ott 2014 - 12:37

RAGUSA - L’ambiente del Padua Rugby rimane gelato dalla notizia delle dimissioni del tecnico Guillermo Montes. L’ex coach ibleo ha lasciato la squadra senza dare preavviso, costringendo la società alla ricerca di un altro allenatore.

Alla fine della passata stagione, dopo l’addio di Massimiliano Vinti, il Padua aveva fatto ricadere la sua scelta su Montes per guidare la squadra nella nuova avventura. Decisione presa non solo per motivi tecnici, ma anche riguardanti le prospettive future della società. Eppure, nella giornata di ieri, è arrivato un sms inaspettato attraverso il quale l’argentino ha dato le proprie dimissioni. La motivazione è il desiderio di voler tornare in patria. Il presidente Vittorio Vindigni ha commentato così il fatto: “Non ci aspettavamo assolutamente che se ne andasse. E, soprattutto, che lo facesse così. Per il resto possiamo augurargli solo il meglio, capiamo il desiderio di tornare a casa”.

Momentaneamente, la guida tecnica è stata affidata al coach dell’under 18 Giuseppe Gurrieri: “Avrei voluto farne a meno, ma se mi chiama il Padua non posso che dire di «sì»”.

Insieme a lui, in panchina siederà Guido Farinelli, che collabora con la società per la gestione del settore giovanile: “Mi sento ancora un giocatore di rugby. Ho vestito maglie importanti, tra cui quella della nazionale. Adesso è un momento difficile: i ragazzi hanno perso la loro guida e vengono anche da due sconfitte consecutive. Cercherò di rendermi il più utile possibile”.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento