Calcio

Mercato Palermo: tre arrivi ed addio ad Hernandez

I rosanero rafforzano il reparto arretrato con tre nuovi arrivi e cedono a titolo definitivo Hernandez
Abel Hernandez
L'attaccante Abel Hernandez con la maglia dell'Uruguay
27 ago 2014 - 12:20

PALERMO - Ancora cinque giorni, poi il mercato non darà più alcuna possibilità di apportare modifiche alle rose delle squadre. Il Palermo affretta i tempi per piazzare dei colpi, sia in entrata che in uscita. Con il centrocampo al completo, il club siculo ha concentrato le sue forze sulla difesa, il reparto che è sembrato meno affidabile dopo la sconfitta con il Modena in Coppa Italia. Tre i calciatori che si uniranno al gruppo.

ARRIVI - Il primo è quello dell’esperto difensore centrale Sol Bamba. Il ventinovenne ivoriano viene dal Trabzonspor, portando con sé molta esperienza, anche europea. Il suo acquisto rispecchia perfettamente la politica economica volta al risparmio della società: parametro zero dopo lo svincolo con il club turco.

Il secondo acquisto si chiama Giancarlo Gonzalez. Ottime prestazioni con il Costarica nell’ultimo mondiale in Brasile e tanta esperienza internazionale. Il ventiseienne sudamericano arriva dal Columbus Crew (Major League Soccer) per una cifra vicina ai 4 milioni di euro.

L’ultimo è quello del giovane Emerson Palmieri dos Santos: vent’anni e duttilità tattica. Oltre a ricoprire il ruolo di centrale, infatti, il brasiliano può essere impiegato come esterno sinistro. Emerson arriva dal Santos con la formula del prestito con diritto di riscatto.

PARTENZE - Per quanto riguarda il mercato in uscita, i rosanero hanno accontentato le richieste di Abel Hernandez. L’uruguagio voleva andar via ed il Palermo ha trovato l’accordo con l’Hull City per 12 milioni di euro (il 45% andrà al Penarol, ex squadra del giocatore). Dopo essere stato vicino ai portoghesi del Benfica, Hernandez approderà in Premier League.

Adesso è caccia ad un altro attaccante.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati