Pallanuoto femminile

L’Orizzonte espugna Imperia. Waterpolo a intermittenza

Orizzonte Catania Pallanuoto 2015
31 ott 2015 - 19:02

IMPERIA – Una bella Ekipe Orizzonte si impone ad Imperia e continua il suo momento magico in campionato.

Dopo appena due minuti la squadra etnea passa in vantaggio con Lombardo, ma viene raggiunta dopo poco dalla marcatura di Drocco. Ma sono ancora le ospiti a passare in vantaggio con Marletta e Palmieri.

Nel secondo tempo è ancora spettacolo. Nel giro di due minuti l’Orizzonte ne mette due di fila, prima con la rientrante Greenwood, poi con la Di Mario, approfittando di una superiorità numerica. Le liguri provano a rispondere con Gamberini, ma Marletta mantiene le distanze. La serie di “batti e ribatti” prosegue con la Cuzzupè, ma le due reti di Palmieri fanno emozionare i sostenitori delle catanesi. A un minuto dalla fine, però, le padrone di casa rimangono a galla grazie a Bencardino.

Nel terzo tempo, Imperia esce le unghie grazie a Mori. Ma è solo un’illusione. Una Di Mario scatenata, insieme a Buccheri e Palmieri consentono alle ospiti di dilagare.

Nell’ultimo quarto la vittoria è alla portata delle siciliane. A dare ancora segni di grande energia è Riccioli. Ma, poi, Imperia cerca l’impossibile con Drocco, Garibbo (2) e Cuzzupè. Tutto inutile, però, perché il successo va all’Orizzonte: 10-15.

Parziali 1-3, 3-5, 2-4, 4-3.

garibotti waterpolo despar messina 31 ottobre 2015

Altrettanto bene l’altra squadra isolana, la Waterpolo Despar Messina, che centra la sua quarta vittoria consecutiva ai danni di Acquachiara. Il tutto sotto la pioggia, la squadra di Maurizio Mirarchi ha dovuto faticare a tratti per dei cali psicologici e fisici: “Va bene la vittoria – commenta il coach delle peloritane – ma dobbiamo lavorare su alcuni aspetti che ci penalizzano. Il campionato ancora è lungo”.

Al momento le messinesi comandano la classifica a braccetto con Padova con 12 punti.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento