Pallanuoto femminile

L’Orizzonte chiude al sesto posto e saluta la Di Mario

Ekipe Orizzonte 2016
21 mag 2016 - 19:07

CATANIA - La speranza di raggiungere la finale si era fermata già al primo turno con la sconfitta contro il Bogliasco. Ma, alla fine, l’Ekipe Orizzonte non è riuscita a far suo neanche il quinto posto.

Merito di un’ottima Mediostar Prato, che vince per 5-10, nonostante il buon avvio del primo tempo con la Di Mario. Sì, perché le toscane mettono immediatamente in chiaro le cose, ribaltando il risultato e facendo loro il parziale.

Nel secondo tempo si assiste ad un sostanziale equilibrio per quasi tutti gli 8 minuti, ma alla fine le catanesi cedono il passo alle avversarie, che si aggiudicano anche questa parte di gara.

Dopo la pausa lunga l’Orizzonte tenta subito la rimonta con la Marletta, ma è ancora la Mediostar a fare sua la gara, andando a segno ben 5 volte. Le siciliane tentano la replica con la Palmieri e ancora con la Di Mario, ma serve a poco.

Nell’ultimo quarto si assiste ad un grande equilibrio in vasca e nel risultato: 1-1.

A fine partita Tania Di Mario ha mostrato tutta la sua emozione per aver giocato l’ultima partita con l’Orizzonte, squadra con cui si è tolta numerose soddisfazioni: “Questa squadra ha un grande futuro, a prescindere dalla mia presenza”.

 

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA