Pallanuoto femminile

L’Orizzonte affronta il Bologna: per le ragazze di Miceli obiettivo vittoria

Capitan Tania Di Mario - L'Ekipe Orizzonte
Tania Di Mario, Ekipe Orizzonte
6 nov 2015 - 17:35

CATANIA - Vigilia di campionato per l’Ekipe Orizzonte, che tra circa ventiquattro ore tornerà in vasca per la quinta giornata della Serie A1 di pallanuoto femminile. Domani le catanesi ospiteranno la Rn Bologna nella piscina “Francesco Scuderi” di Via Zurria a Catania, che farà così da cornice ad un’altra partita che si preannuncia caldissima.

Le rossazzurre occupano infatti un sorprendente terzo posto con nove punti, grazie alle tre vittorie conquistate in quattro giornate, ma anche il Bologna vanta un’ottima classifica alla luce della quinta posizione a quota sei.

C’è grande attesa quindi anche per questa sfida, che le catanesi vogliono vincere a tutti i costi per dare continuità alla striscia positiva di questa fase iniziale della stagione e per mettere in cascina altri preziosi punti-salvezza, come spiega il coach dell’Ekipe Orizzonte: “Noi andiamo avanti partita per partitadice Martina Miceli – ben sapendo che l’occasione che avremo in questo fine settimana sarà davvero ghiotta. Se ci avessero detto che dopo la quarta di campionato saremmo stati là con questa classifica avremmo messo mille firme. Un piccolo aiuto lo abbiamo avuto anche dai risultati delle altre, ma finora abbiamo meritato la posizione che occupiamo, però sappiamo che ancora non abbiamo fatto proprio nulla e che la stagione è molto lungo. Anche domani ce la giocheremo come sempre, con la consapevolezza che ci troveremo davanti un’avversaria che finora rappresenta la sorpresa del campionato, dato che da neopromossa ha già fatto sei punti in quattro giornate”.

“Sicuramente il Bologna verrà qui molto agguerrita, ma il nostro obiettivo è quello di fare risultato – ha continuato il coach Miceli – anche perché loro sono una nostra diretta concorrente e batterli sarebbe davvero molto importante. Speriamo di avere come sempre la piscina piena e per questo invitiamo i nostri tifosi a starci vicini anche stavolta, sicuri che ciò accadrà certamente. Giocare in casa nostra non è facile per nessuno e pure in quest’occasione faremo di tutto per sfruttare nel migliore dei modi il fattore campo. Ylenia Buccheri è ancora indisponibile a causa dell’infortunio alla mano, ma a breve inizierà il percorso di recupero, mentre ci sarà la prima convocazione stagionale per Giorgia Amedeo. Nel frattempo – ha chiuso l’allenatrice – incassiamo un’altra convocazione per Di Mario e Palmieri, con Valeria che quindi ritorna nel Setterosa e ci auguriamo possa far bene anche lì come sta accadendo in campionato”.

Commenti

commenti

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento