Calcio

Messina 2-0 Catania, rivivi la cronaca testuale del derby

1
2 nov 2016 - 14:30

90′ + 3 FINE PARTITA. Messina batte Catania 2-0. Rossoazzurri fuori dalla Coppa Italia, successo meritato per i peloritani, meglio organizzati e più incisivi.

90′ + 1 Calil ci prova da fuori area, tiro a lato.

89′ Sugli sviluppi di un corner, Musacci lasciato solissimo in area e calcia ma Nava, sulla traiettoria del pallone, devia.

84′ Messina ancora pericoloso in contropiede. Il Catania non c’è. Piermarteri sostituisce Fornito. Esordio stagionale per l’argentino.

82′ Altro cambio per i giallorossi: Grifoni subentra a De Vito.

81′ Gara virtualmente chiusa. Il Messina gestisce il possesso palla.

78′ GOL DEL MESSINA! Clamoroso liscio di Nava, Madonia ne approfitta e segna il più facile dei gol.

77′ In campo Rea al posto di Pozzebon, Lucarelli si difende.

75′ Spinge il Catania alla ricerca del pareggio.

72′ Passaggio filtrante di Barisic per Anastasi, il tiro di quest’ultimo respinto in corner da Berardi! Successivamente ancora Anastasi ci prova, stavolta di testa, palla sopra la traversa.

69′ Milinkovic scodella un buon pallone ma Pozzebon schiaccia male di testa. Buona occasione per il Messina.

66′ Barisic in campo al posto di Silva per il Catania. Tra le fila del Messina, invece, dentro Akrapovic in sostituzione di Mancini.

65′ Ammonito De Santis, Pozzebon guadagna un calcio di punizione da posizione invitante…. nulla di fatto.

63′ Posizione irregolare di Calil, autore sin qui di una prestazione opaca.

59′ Fornito! Calcio di punizione, Berardi respinge il tiro insidioso in corner.

55′ Anastasi in campo al posto di Piscitella.

54′ Palla dentro di Russotto, tiraccio di Silva da buona posizione.

52′ Ritmi blandi nelle battute iniziali della ripresa. Catania in confusione tattica.

15.38 Iniziato il secondo tempo.

45′ + 2 Calil guadagna metri e conclude abbondantemente alto. Termina il primo tempo. Catania mediocre, Messina più organizzato.

44′ Tiro-cross di Russotto, Berardi respinge.

43′ Cross di Milinkovic, Pozzebon va giù in area e chiede il rigore. L’arbitro lascia proseguire.

41′ Tenta la reazione il Catania ma il Messina si difende con ordine.

34′ Scaramucce tra Maccarrone e Scoppa. Cartellino giallo per entrambi.

30′ L’apertura di Calil a beneficio di Piscitella che, al volo, conclude alle stelle.

26′ GOL DEL MESSINA! Gravissimo errore di De Rossi che anziché servire Pisseri di testa “regala” a Madonia il pallone dell’1-0. L’attaccante corre verso l’area e batte Pisseri.

25′ Lo sprint di Djordjevic sulla sinistra, palla in mezzo e tiro al volo di Silva che si perde a lato non di molto. Buono il lavoro del serbo.

23′ Più manovriero ora il Catania che fa spesso affidamento alle geometrie di Scoppa.

22′ Russotto approfitta di un’ingenuità della difesa messinese, calcia dal limite dell’area ma la palla viene deviata da un difensore e Berardi blocca.

20′ Calil parte sul filo del fuorigioco, controlla male la sfera e l’azione sfuma.

18′ Prima conclusione nello specchio della porta per il Catania. Scoppa da fuori area non impensierisce Berardi.

15′ Messinesi molto aggressivi in questa fase del match.

12′ Qualche problema fisico per Madonia che si cura a bordo campo.

10′ Ancora Messina molto pericoloso! Cross in area, Pozzebon non ci arriva di un soffio! Sulla battuta del corner, Pisseri allontana di pugno.

8′ Spiovente di Madonia, tiro di Milinkovic da posizione favorevole e palla di poco sopra la traversa.

5′ Nava gioca per la prima volta in questa stagione al centro della difesa. Squadre ancora alla ricerca del giusto equilibrio in campo.

2′ Gara iniziata da due minuti…

- Buon pomeriggio, amici sportivi! Newsicilia.it vi propone la cronaca testuale del derby di Coppa Italia Messina-Catania, in palio l’accesso agli Ottavi di Finale di Coppa Italia. Queste le formazioni ufficiali.

MESSINA (4-3-3)1 Berardi; 2 Mileto, 6 Maccarrone, 15 Bruno, 3 De Vito; 26 Capua, 8 Musacci, 33 Mancini; 10 Milinkovic, 9 Pozzebon, 11 Madonia. A disp. di Cristiano Lucarelli: 12 Russo, 19 Rea, 23 Akrapovic, 35 Grifoni, 28 Marseglia, 5 Ricozzi, 27 Rafati, 17 Foresta, 31 Gaetano, 7 Ferri, 32 Fusca, 34 Saitta.

CATANIA (4-3-3)12 Pisseri; 26 De Rossi, 2 Nava, 13 De Santis, 20 Djordjevic; 8 Silva, 5 Scoppa, 21 Fornito; 10 Russotto, 7 Calil, 14 Piscitella. A disp. di Pino Rigoli: 1 Martinez, 9 Paolucci, 11 Barisic, 15 Mbodj, 19 Anastasi, 23 Di Grazia, 25 Sessa, 27 Biagianti, 28 Parisi, 30 Piermarteri.

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA