Calcio

Lecce 1-0 Catania, decide Costa Ferreira. Rivivi la cronaca testuale del match

SDC15552
12 mar 2017 - 14:29

16.27 FISCHIO FINALE. Lecce batte Catania 1-0, i tifosi rossoazzurri urlano “Vi romperemo il c…”. Entusiasmo, invece, a Lecce in vista del derby di Foggia.

93′ Ammonito Mazzarani per proteste, l’arbitro non concede incredibilmente un calcio d’angolo al Catania.

90′ Il Catania preme sull’acceleratore. Tre minuti di recupero. Maimone al posto di Tsonev intanto per il Lecce.

81′ Giallo anche per Scoppa e Gil Drausio.

79′ Ammonito Giosa.

76′ Ultime sostituzioni per il Catania: Scoppa al posto di Di Grazia e Tavares subentra a Djordjevic. 

75′ Tenta di reagire il Catania, ma il tempo scarseggia…

74′ Ancora Pisseri protagonista, tiro respinto in calcio d’angolo!

73′ Cambio Lecce: dentro Marconi, fuori Caturano.

72′ Pozzebon! Il gran tiro respinto da Perucchini!

71′ Mazzarani! Punizione, tiro respinto dalla barriera e palla che sfiora la traversa!

68′ Pisseri respinge in corner la gran botta del solito Costa Ferreira.

65′ Cambio Lecce: Lepore rileva Doumbia.

63′ Caturano si divora il gol del possibile raddoppio a pochi passi da Pisseri! Ammonito Biagianti.

61′ Note: 11.723 spettatori (2.481 paganti, 9.242 abbonamenti, 48.903,20 incasso totale)

60′ Fornito sostituisce Bucolo per il Catania.

56′ Catania in difficoltà in questa fase. faticando ad imbastire una manovra offensiva degna di nota.

52′ Reazione Catania con un tiro assolutamente innocuo di Mazzarani.

51′ GOL LECCE. Tiro potente e preciso di Costa Ferreira, Pisseri battuto.

15.39 INIZIA IL SECONDO TEMPO!

45′ Costa Ferreira su punizione impegna ancora una volta Pisseri, poi l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

45′ Un minuto di recupero, ammonito Bucolo.

45′ Vola Pisseri sul potente tiro di di Costa Ferreira!

39′ Cresce il Catania. Gran botta di Pozzebon terminata di pochissimo alta.

37′ Il Catania concede poco al Lecce e riparte. Pozzebon lotta in avanti ma dovrebbe essere supportato meglio dai compagni.

34′ Bucolo perde banalmente palla a centrocampo, ma il Lecce non ne approfitta. Nella circostanza il calciatore del Catania rimane a terra per qualche istante, poi si rialza dopo l’intervento dei sanitari.

31′ Bolide di Cosenza e pallone respinto in corner da Pisseri!

29′ Intervento provvidenziale di Marchese! Spinge il Lecce…

25′ Risposta leccese affidata ad Agostinone, brivido per Pisseri con il pallone finisce sopra la traversa.

24′ Ci prova di nuovo Mazzarani dalla lunga distanza, palla alta.

22′ Attenzione a Mazzarani! Pallonetto di poco alto!

20′ Ammonito Fiordilino, netto fallo sulla metà campo rossoazzurra.

18′ Cross dalla sinistra, tiro al volo di Pacili sopra la traversa. Non di molto.

15′ Nei minuti iniziali il Lecce era partito forte, adesso i ritmi sono più blandi ed il Catania difende con ordine.

10′ Catania in proiezione offensiva con Pozzebon. L’attaccante si avvicina verso l’area di rigore salentina ma, poi, viene fermato regolarmente. I rossoazzurri guadagnano metri.

4′ Ancora Lecce in attacco. I padroni di casa provano a fare la partita.

3′ Circa 10mila spettatori presenti. Oltre cento provenienti da Catania si fanno sentire a gran voce.

- 14.38 Gara iniziata da un paio di minuti, risultato fermo sullo 0-0. Subito una parata di Pisseri, che blocca la sfera.

Buon pomeriggio da Livio Giannotta, che segue in diretta dallo stadio “Via del Mare” per Newsicilia.it la partita Lecce-Catania, valida per la 29/a giornata di Lega Pro. 

Queste le formazioni ufficiali:

FORMAZIONE LECCE (4-3-3): Perrucchini; Ciancio, Cosenza, Giosa, Agostinone; Costa Ferreira, Fiordilino, Tsonev; Doumbia, Caturano, Pacilli.
A disp. di Padalino: Bleve, Chironi, Vitofrancesco, Mancosu, Arrigoni, Marconi, Lepore, Monaco, Muci, Maimone, Mengoli

FORMAZIONE CATANIA (3-4-2-1): Pisseri; Gil Drausio, Bergamelli, Marchese; Parisi, Biagianti, Bucolo, Djordjevic; Di Grazia, Mazzarani; Pozzebon.
A disp. di Pulvirenti: Martinez, Scoppa, Russotto, Barisic, Mbodj, Fornito, Manneh, Tavares.

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA