Calcio

LIVE: Catania 0-1 Akragas, gol di Zanini e fischio finale

sdc14345
25 set 2016 - 20:16

90′ + 4 Il Catania domina ma non segna. A sorpresa, invece, sono gli agrigentini ad entrare nel tabellino dei marcatori. A tempo scaduto Zanini tira da fuori, la piazza all’angolino e batte Pisseri. Clamoroso 0-1 e triplice fischio dell’arbitro dopo quattro minuti di recupero.

85′ Un paio di ripartenze insidiose dell’Akragas, ma la difesa rossoazzurra fa buona guardia.

84′ Catania ancora vicinissimo all’1-0! Ma la palla non entra…

80′ Di Grazia, Russo, Bergamelli e Gomez gli ammoniti finora.

79′ Grande respinta di Pane su colpo di testa di Russotto!

78′ Entrano Longo e Piscitella, rispettivamente al posto di Cocuzza e Fornito.

76′ Un paio di iniziative di Cocuzza non preoccupano Pisseri.

74′ Ci prova anche Biagianti, ma Pane c’è.

72′ Gran tiro di Fornito dalla lunga distanza, Pane respinge ottimamente!

66′ Gol annullato al Catania! Tra le proteste etnee… fuorigioco di Calil.

65′ Proprio Di Grazia viene sostituto da Russotto. Applausi scroscianti per il giovane catanese.

64′ Di Grazia si smarca in area di rigore, bolide che si stampa sul palo!

63′ Parisi, destro a giro ma Pane non si lascia sorprendere e para.

62′ Salandria guadagna metri e conclude alle stelle.

59′ Altra occasione non sfruttata dal Catania, Calil si dispera a pochi passi da Pane…

58′ Primo cambio per gli ospiti, Coppola rileva Russo.

57′ Occasione enorme di Paolucci, un rimbalzo tradisce l’attaccante e la palla finisce clamorosamente a lato di un soffio!

55′ Catania due volte pericoloso. Prima Calil viene anticipato in extremis dalla difesa akragantina, poi il colpo di testa di Biagianti viene parato da Pane.

54′ Riparte l’Akragas, tiro debole e centrale di Zanini- 

51′ Preme sull’acceleratore il Catania!

48′ Palla in area a beneficio di Di Grazia, tiro di pochissimo a lato. Catania vicino al vantaggio.

47′ Errore di Biagianti che perde palla banalmente, in qualche modo però la difesa se la cava guadagnando un calcio di punizione.

46′ Inizia la ripresa con una occasione per Scoppa, alta la conclusione del centrocampista.

45′ Fine primo tempo. Il Catania non riesce a scardinare la difesa biancoazzurra, ospiti insidiosi in contropiede con un Cocuzza particolarmente attivo.

43′ Ripartenza fulminea dell’Akragas, Zanini conclude fuori.

42′ Palla in mezzo per l’inserimento di Fornito, tiro di pochissimo a lato!

41′ Pioggia torrenziale in questi minuti!

38′ Tante giocate sull’asse Di Grazia-Parisi, ma il Catania non riesce ad incidere negli ultimi metri.

32′ Contropiede molto invitante per il Catania. Tre contro due non adeguatamente sfruttato, però, da Calil e compagni…

30′ Fanno il loro ingresso nel Settore Ospiti dello stadio Massimino un centinaio di tifosi dell’Akragas.

29′ Tiro centrale di Gomez, tutto facile per Pisseri.

23′ Protesta il Catania per la mancata concessione di un rigore. Di Grazia atterrato in area ed ammonito per simulazione.

22′ Punizione per il Catania. Calcia Fornito, tiro respinto dalla barriera.

20′ In contropiede Akragas molto pericoloso. Ingenuità della difesa rossoazzurra. Calcio d’angolo battuto dagli ospiti che concludono direttamente in porta, Pisseri smanaccia.

19′ Secondo corner in favore del Catania… nulla di fatto.

17′ Catania in possesso palla. Fornito molto dinamico a centrocampo…

9′ Spinge notevolmente Parisi sulla destra. Il Catania si affida spesso alle sgroppate del terzino siracusano.

6′ Calcio di punizione in favore dell’Akragas. Gomez calcia altissimo.

3′ Il Catania prova a fare la partita, ma ospiti pericolosi in contropiede.

2′ Conclusione di Cocuzza innocua. Il primo tiro del derby é di marca agrigentina.

- Fischio d’inizio!

- Squadre in campo sotto una pioggia battente!

- Buonasera, amici sportivi. Tra pochi minuti il fischio d’inizio di Catania-Akragas, partita valida per la sesta giornata del campionato di Lega Pro. Queste le formazioni ufficiali:

CATANIA (4-3-1-2): 12 Pisseri; 28 Parisi, 6 Gil, 3 Bergamelli, 16 Bastrini; 27 Biagianti, 5 Scoppa, 21 Fornito; 7 Calil, 9 Paolucci, 23 Di Grazia. A disp. di Pino Rigoli: 22 Matosevic, 2 Nava, 15 Mbodj, 13 De Santis, 4 Bucolo, 25 Sessa, 8 Silva, 10 Russotto, 24 Di Cecco, 19 Anastasi, 11 Barisic, 14 Piscitella.

AKRAGAS (4-4-2): 22 Pane; 23 Scrugli, 6 Carillo, 18 Marino, 3 Russo; 4 Salandria, 8 Carrotta, 5 Pezzella, 2 Zanini; 9 Gomez, 10 Cocuzza. A disp. di Raffaele Di Napoli: 1 Addario, 13 Assisi, 14 Riggio, 19 Sepe, 20 Coppola, 21 Greco, 29 Cochis, 17 Longo, 28 Garcia.

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA