Presentazione

Librino in festa per il Catania calcio a 5

catania calcio a 5
30 set 2014 - 19:50

CATANIA - Una grande festa dello sport. Così il Palanitta di Librino ha accolto oggi la presentazione ufficiale del Catania Calcio a 5, squadra che ormai rappresenta per i giovani del quartiere un grande motivo di orgoglio.

Il palazzetto dello sport di Librino è, infatti, ormai da tempo punto di riferimento per le gare interne in A2.

Per il Presidente Antonio Marletta l’evento ha segnato la perfetta riuscita di un lavoro che ha avuto un duplice obiettivo: dare vita a una giornata di sport e far divertire i piccoli alunni-tifosi degli Istituti Dusmet, Fontanarossa e Mary Poppins, che hanno riempito e colorato le tribune del Palazzetto.

L’inno “Quelli del ’46″, del cantautore catanese Antonio Monforte, ha preceduto l’ingresso dei giocatori del Catania Calcio a 5. Poi grinta e rabbia agonistica hanno lasciato spazio all’emozione ben dipinta sui volti degli atleti che sabato 4 ottobre (in trasferta contro il Cogianco) daranno vita alle loro speranze in questa stagione, che per il secondo anno consecutivo li vede protagonisti nel torneo di A2.

Il tanto atteso ingresso della squadra e dello staff tecnico e dirigenziale è stato accompagnato dai calorosi applausi del Palanitta, ormai casa della squadra rossazzurra.

Quello che il Catania calcio 5 porta avanti, infatti, è un progetto che coniuga sport e rilancio sociale del quartiere. Un tema centrale in tutte le iniziative e che, anche oggi in sede di presentazione, è stato il collante di tutti i discorsi fatti proprio perché l’unico comune denominatore è il bene di Librino.

Il Catania Calcio a 5 da questa stagione collaborerà con l’Associazione “Primavera” Onlus presieduta da Ernesto Calogero che si occupa proprio dei giovani di Librino. Un’altra novità è l’affiliazione con l’Asd I Calatini di Caltagirone, squadra che, come ha assicurato il Presidente Chiavetta, assisterà a tutte le gare interne dei rossazzurri.

Sono intervenuti, inoltre: il Presidente della VI municipalità del comune di Catania Lorenzo Leone che, come ha già fatto la scorsa stagione, si impegnerà a portare al Palanitta i ragazzini delle scuole del quartiere, il vice presidente di Catania Al Vertice Vincenzo Enzabella insieme al Presidente del Catania Beach Soccer Giuseppe Bosco, il Presidente dell’Associazione Come Ginestre Onlus Salvatore Mirabella e l’atleta degli Elephants Catania di football americano Cristian Di Mauro. Anche i rappresentanti delle altre formazioni catanesi presenti si sono strette nell’augurio di buon campionato al Catania Calcio a 5.

Presenti anche i partner ufficiali: TTTlines, Carrozzerie Puglisi Aiello, Bacco, Shalom Parrucchieri, Democreative, Centro Minicar San Gregorio. Poi spazio alla musica e alla danza con le esibizioni dei maestri Carmelo Migneco e Angela Carapezza.

Tutto è avvenuto in un clima gioioso dove lo sport ha ancora una volta assunto il ruolo di elemento aggregativo in un quartiere che ha voglia di crescere e di tifare per la propria squadra, il Catania Calcio a 5. Qui, al Palanitta. Nella sua casa.

Commenti

commenti

Erika Pinieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento