Calcio

L’ex Nocerino tira uno ‘scherzetto’ al Palermo, orgoglio Parma

nocerino
26 apr 2015 - 18:00

PARMA - Si ferma a due la striscia di vittorie consecutive del Palermo in campionato. Allo stadio Tardini, vince il fanalino di coda Parma. Ducali determinati a salutare con orgoglio e l’onore delle armi la Serie A, lo dimostrano anche contro i rosanero, sconfitti per 1-0. A decidere il match un calcio di rigore trasformato da Antonio Nocerino, ex di turno. Rete siglata al 22’, con Ujkani che intuisce la direzione del pallone ma non arriva a respingere la conclusione.

La squadra allenata da Iachini prova a reagire allo svantaggio attuando un possesso palla, però, sterile. Le idee offensive ci sono, ma si rivelano offuscate. Nel primo tempo qualche lampo accende la squadra siciliana, che sfiora il gol in un paio di circostanze. Come al 36’, con Lazaar che, a tu per tu con Mirante, centra in pieno il portiere gialloblu. Oppure il gran sinistro al volo di Vazquez al 40’, sfiorando il secondo palo.

Palermo in pressione nella ripresa, alla ricerca del pari ma il Parma gioca con personalità e grinta. Al 64’ Lazaar allontana in qualche modo il pallone situato pericolosamente dalle parti di Ujkani, pochi minuti dopo i rosanero rispondono con il neo entrato Belotti, che conclude in porta ma Mirante respinge alla grande. Al 71’ si mette in evidenza il collega Ujkani con un bel tuffo a respingere il sinistro di controbalzo di Jorquera dopo una mischia in area.

Il Palermo spinge nella speranza di riequilibrare la gara costruendo qualche buona occasione per andare a segno, ma il Parma gestisce il prezioso vantaggio e non disdegna di affacciarsi nella metà campo siciliana andando vicino al 2-0 con Belfodil. Il risultato rimane immutato fino allo scadere dei tre minuti di recupero. Emiliani non ancora retrocessi aritmeticamente e rosanero che rimediano una sconfitta esterna che mancava da oltre un mese (Chievo – Palermo 1 – 0).  

PARMA-PALERMO, TABELLINO E PAGELLE:

MARCATORI: Nocerino su rig. al 22’ p.t.

PARMA (3-5-2): Mirante 6.5; Mendes 6.5 (dal 26’ s.t. Lila 6), Costa 6, Feddal 5.5; Varela 5 (dal 17’ s.t. Cassani 6), Mauri 6.5, Jorquera 6.5, Nocerino 7, Gobbi 6.5; Coda 6.5 (dal 10’ s.t. Belfodil 6.5), Ghezzal 6. In panchina: Iacobucci, Bajza, Lucarelli, Broh, Palladino, Lodi, Mariga, Esposito, Santacroce. ALL. Donadoni.

PALERMO (3-5-1-1): Ujkani 6.5; Vitiello 6, G. Gonzalez 6, Andelkovic 5.5; Rispoli 5 (dal 25’ s.t. Quaison 5.5), Bolzoni 5.5 (dal 12’ s.t. Belotti 6), Maresca 5.5, Chochev 5, Lazaar 6; Vazquez 6 (dal 40’ s.t. Bentivegna s.v.); Dybala 6.5. In panchina: Sorrentino, Milanovic, Daprelà, Joao Silva, Ortiz, Terzi, Makienok, Della Rocca, Rigoni. ALL. Iachini.

ARBITRO Di Bello di Brindisi.

AMMONITI: Costa, Feddal, Gobbi e Lila.

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento