Rugby femminile

Ladies dell’Amatori Catania pronte per le finali nazionali

Ladies Finali Nazionali 2
2 giu 2016 - 15:18

CATANIA - Tanta voglia di mettersi in mostra con l’intento di migliorare. È questo il comandamento della formazione Ladies dell’Amatori Catania, pronta ad affrontare le finali nazionali dopo aver dato vita ad una splendida fase regionale dove si è messa in evidenza, dimostrando una concreta superiorità in termini di gioco ed organizzazione. È il momento, però, della maturazione completa, è il momento di migliorare quanto ottenuto lo scorso anno, è il momento di mettere in campo la voglia e la grinta utile a conquistare qualcosa di diverso.

Nonostante l’assenza di coach Vinti, costretto a guardare le finali dalla tribuna, l’entusiasmo non manca e lo dimostra anche il team manager della squadra Eugenia Indaco che ha così analizzato l’imminente impegno: “Vogliamo fare molto meglio rispetto allo scorso anno quando vivemmo la nostra prima esperienza nelle finali nazionali, migliorare è il nostro diktat, vogliamo farlo regolarmente. Abbiamo le carte in regola per ottenere dei buoni risultati, dovremmo mettere tanta concentrazione in campo ed anche una buona dose di divertimento, il resto, così facendo, verrà da sé. Vogliamo andare a prenderci delle belle soddisfazioni mantenendo vivo il divertimento; siamo una squadra che ha già ottenuto ottimi risultati a livello regionale, ora vogliamo metterci in mostra anche a livello nazionale”.

Determinato e grintoso è il capitano della formazione Ladies, Debora Di Pietro. Ecco le sue parole su una vetrina così prestigiosa come le finali nazionali: “Il nostro obiettivo numero uno è quello di fare meglio rispetto allo scorso anno, entrare nelle prime dieci sarebbe una grande conquista. Andremo ad affrontare squadre più forti di noi perché al Nord vige una mentalità diversa su questo sport. Non ci scoraggiamo”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA