Calcio

Insieme anche in serie B: i punti chiave dell’accordo Lopez-Palermo. Oggi primo allenamento

Diego Lopez allenatore Palermo
26 gen 2017 - 08:42

PALERMO - Quello che conterà sarà il gioco. La situazione del Palermo in campionato, infatti, è compromessa, anche se la matematica non ha ancora condannato i rosanero alla retrocessione.

In sinesi, se Diego Lopez dimostrerà di fare bene, il suo ruolo sarà riconfermato anche nel caso in cui l’anno prossimo i siciliani dovessero calcare i campi di serie B. È questa la parte fondamentale dell’accordo sancito ieri sera tra l’allenatore uruguaiano e la dirigenza del club palermitano.

Quello che ci si attende, dunque, è che la squadra dimostri di avere carattere. Lopez, ieri, ha firmato per due anni in accordo con il presidente della società, Maurizio Zamparini. La stretta di mano è un concentrato di fiducia e di responsabilità. Le due parti, infatti, hanno promesso di proseguire insieme anche in caso di retrocessione.

Questa mattina è previsto l’arrivo nel capoluogo siciliano. Nel pomeriggio il primo allenamento.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento