Calcio

Incredibile meraviglioso Trapani. Vince ancora ed è 3°

f7866842-9f35-4eff-a452-7aed4d9a4965
23 apr 2016 - 18:01

TRAPANI - Allo stadio “Provinciale” il match tra il Trapani ed il Cesena termina con un’importantissima vittoria dei padroni di di casa, 2 a 1.

Subito all’attacco il Trapani che all’8′ sfiora il gol del vantaggio con Fazio ma la conclusione del terzino granata termina sull’esterno della rete. Partita bloccata con le due squadre che sono molto attente in fase difensiva e che concedono poco all’avversario. Al 27′ però Petkovic va vicino al gol su punizione con una grande conclusione che si infrange sulla traversa, negando all’attaccante siciliano la gioia del gol. Il Cesena si affaccia per la prima volta nei pressi della porta trapanese al 33′, ma Nicolas è attento a respingere un’insidiosa conclusione di Ciano. Al 39′ il Trapani passa in vantaggio: grande contropiede di Citro che approfitta dell’errore di Fontanesi e serve Barillà, l’esterno granata è freddo e batte Gomis con una bella conclusione di esterno. La prima frazione di gioco termina con il Trapani in vantaggio per 1 a 0.

9ff779b5-bb92-4dfe-b01e-6ad13acbaac5

 

Fin dai primi minuti della ripresa il Cesena cerca di rendersi pericoloso ed al 49′ l’ex della partita, Falco, impensierisce Nicolas con un violento tiro da fuori area che però è bravo il portiere granata a respingere. La risposta del Trapani arriva al 53′ con Citro ma il suo tiro dall’interno dell’area finisce di poco fuori. La squadra di mister Serse Cosmi si difende bene ed è bravissima a sfruttare gli spazi che la difesa del Cesena lascia agli attaccanti granata. Al 58′, infatti, Nizzetto crossa in area e Petkovic, con uno stacco imperioso, anticipa i difensori ospiti ed insacca la sfera. È 2 a 0 per il Trapani. Gli ospiti subiscono il colpo e non riescono a reagire. Al 75′ però, con una fiammata, Falco si libera della difesa del Trapani e scarica una violenta conclusione che si spegne sul palo. I padroni di casa gestiscono agevolmente il match, ma al 90′ il Cesena accorcia le distanze: traversone di Sensi e palla sulla testa di Dal Monte che batte un incolpevole Nicolas. A nulla servono gli assalti finali dei romagnoli ed il Trapani vince il match con il punteggio di 2 a 1.

aee6469a-56a1-445d-94dd-8e1674b2962a

Continua dunque il momento magico del Trapani che raccoglie l’ottava vittoria consecutiva, eguagliando il record raggiunto in passato solo da Juventus e Verona. Terzo posto raggiunto e sogno play-off sempre più vicino. Cosa chiedere di più?

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA