Calcio

Catania-Lecce 3-0: finisce la partita, è il trionfo dei rossazzurri! RIVIVI LA CRONACA

IMG_8925
9 set 2017 - 20:05

CATANIA – Alla ricerca della prima vittoria in campionato: il Catania di mister Lucarelli giocherà nuovamente davanti ai suoi tifosi contro un avversario di prima fascia, il Lecce allenato da Rizzo.

Una sfida da “tripla” che i rossazzurri devono cercare di far propria per non perdere distacco con la vetta della classifica: d’altro canto, i salentini vogliono ripetersi dopo aver sconfitto il Trapani in casa. Il match è previsto per le 20,30.

93′ – Finisce il match! Trionfo rossazzurro!

IMG_8923

90′ – Siamo ai minuti di recupero, il Catania è a un passo dalla prima vittoria in campionato.

87′ – Adesso si sente la stanchezza, ma il Lecce non vuole mollare.

83′ – Intanto Cristiano Lucarelli è sereno in tribuna.

IMG_8919

82′ – Cambio Catania: fuori Russotto, dentro Di Grazia. Esce anche Caccetta, entra Bucolo.

IMG_8922

81′ – GOAL CATANIA! Il Lecce adesso ha subito il colpo e si fa trovare impreparato in contropiede. Curiale ha un’ottima visione di gioco e vede Russotto, tutto solo non sbaglia e trova il meritato goal del 3-0!

78′ – GOAL MARCHESE! Il terzino riceve palla sul versante destro servito da Lodi, di prima intenzione mette dentro un tiro-cross che ha beffato Perucchini: 2-0!

IMG_8920

77′ – Lepore carica la botta dentro l’area, Pisseri è bravo a respingere ma rischia di farsi autogoal. Riesce a recuperare.

73′ – Doppio cambio Catania: entrano Blondett e Fornito, fuori Bogdan e Biagianti.

IMG_8918 

70′ – Occasione Lecce! A calciare è Pacilli: grandissima parabola a Pisseri battuto, Caturano la prende di testa ma la manda clamorosamente fuori da 0 metri.

IMG_8917

69′ – Ora il Lecce tenta il tutto per tutto: guadagnato un po’ di campo. Marchese commette fallo di mano sulla trequarti destra e i salentini guadagnano una punizione da posizione interessante.

67′ – Cambio Lecce: sostituito Ciancio, dentro Tsonev.

IMG_8916

66′ – Torromino calcia un bolide da fuori area, Pisseri la vede partire ma non ci arriva. Palla fuori, ma che rischio per il Catania.

65′ – Punizione di Lodi dalla sinistra: pallone per Marchese, cross troppo forte e impreciso.

63′ – Il Lecce non riesce a mettere in difficoltà il Catania, che è ben disposto in campo e concede poco.

61′ – Cambio Catania: fuori Esposito, dentro Semenzato.

IMG_8915

60′ – Volo d’angelo di Pisseri che nega la rete al Lecce. Calcio d’angolo che non porta a nulla.

59′ – Occasione Catania! Punizione battuta rasoterra da Lodi: Perucchini è miracoloso a evitare il 2-0.

IMG_8914

57′ – Ancora il 7 rossazzurro fa venire i brividi al Lecce. Si accentra e subisce fallo. Cosenza viene ammonito. Calcia Lodi dalla trequarti: il sinistro si infrange sulla barriera. C’è un altro calcio di punizione, da posizione ravvicinata.

55′ – Russotto corre sulla sinistra e penetra in area: il tiro sul primo palo è telefonato, facile per Perucchini.

53′ – Partito meglio il Lecce che tenta di pareggiare la partita sulla falsa riga del primo tempo. 

50′ – C’è stato un cambio nel Lecce: entra Pacilli, fuori Arrigoni. Salentini iper-offensivi.

IMG_8913

46′ – Riparte il match!

21,18 – Finisce il primo tempo. Catania avanti 1-0 ma tanto nervosismo al termine dei 45′, tanto è vero che Lucarelli è stato allontanato dalla panchina.

45′ – Il nervosismo in campo lo paga Cristiano Lucarelli: il tecnico rossazzurro è stato espulso dall’arbitro. Il fallo incriminato è quello di Esposito su Di Matteo.

44′ – Attimi di tensione in campo: intervento falloso di Esposito che si becca il giallo. Proteste del Lecce che volevano l’espulsione, arriva nella mischia anche il portiere giallorosso Perucchini, fischiato dal pubblico rossazzurro e ammonito per proteste. 

IMG_8912

42′ – Punizione da posizione defilata per il Lecce: calcia Lepore in mezzo al campo ma si conclude in un nulla di fatto grazie all’intervento di Marchese.

IMG_8911

40′ – Ci avviciniamo alla chiusura del primo tempo: Catania sempre avanti per 1-0.

36′ – Russotto prova il tiro a giro da fuori: ottima l’idea in ripartenza, sfortunato nel tiro che termina a lato.

35′ – La gara prosegue in maniera più equilibrata, adesso il Lecce sta cercando la rete dell’1-1 con più insistenza ma il Catania regge.

30′ – Lepore si vede negare il goal del pari da Pisseri, il Catania riparte con Russotto, imprendibile per Cosenza. Alla fine il difensore salentino lo accompagna fuori, nessun contatto in area secondo l’arbitro.

26′ – Buon lavoro di Curiale sul lato destro dell’area di rigore: l’attaccante rossazzurro guadagna calcio d’angolo. Sugli sviluppi di quest’ultimo, Aya tenta il raddoppio di testa ma la palla termina altra.

IMG_8909

23′ – Il Lecce prova a reagire: Pisseri compie una bella parata su Caturano a seguito di una punizione sulla trequarti destra calciata da Torromino. Il Catania resta in vantaggio.

20′ – GOAL CATANIA! La mette dentro Marco Biagianti dopo un’azione confusionaria in area di rigore. Su Caccetta però Perucchini aveva compiuto una grande parata.

IMG_8908

18′ – Lodi riesce a pescare Curiale: l’ex Trapani fa un tentativo da fuori, senza inquadrare la porta.

16′ – Ancora Andrea Russotto: bello lo stop in area, meno il tiro verso Perrucchini, che la blocca senza problemi. 

13′ – Aya protegge palla su Torromino, che lo spinge e lo butta giù. Punizione Catania che riparte rapidamente con un lancio in area dove è necessario l’intervento di Perrucchini.

10′ – Russotto subisce fallo in mezzo al campo mentre cercava di ripartire. Calcio di punizione calciato da Lodi: prova lo schema, ma non va. 

9′ – Primo tiro in porta del Lecce con Caturano da fuori: l’estremo difensore etneo Pisseri para con facilità.

8′ – Il Catania sfonda sempre sulla fascia sinistra: Russotto è incontenibile e molto pericoloso, riesce sempre a saltare l’uomo. Ancora una volta pericolo scampato per gli ospiti grazie a una respinta difensiva.

6′ – Biagianti in percussione viene servito dentro l’area avversaria ma cerca di metterla in mezzo per uno dei suoi compagni, il portiere del Lecce Perucchini intercetta.

3′ – Bravo Russotto a rubare palla e a rendersi pericoloso in area di rigore: prova a servire per Curiale ma il suo cross viene murato dalla difesa avversaria. 

1′ – Partiti! Lecce che attacca da destra verso sinistra. Catania dalla parte opposta.

20,30 – Ci siamo: squadra in campo, a breve il calcio d’inizio! Qui lo scambio dei gagliardetti.

 IMG_8907

20,27 – Così invece la curva Nord.

IMG_8906

20,26 - Un’immagine dalla curva Sud.

IMG_8905

20,15 - Manca un quarto d’ora all’inizio della gara: la vittoria è di vitale importanza per entrambe le squadre.

20,09 – Le formazioni ufficiali:

IMG_8904

20,06 – Dopo gli scontri tra i tifosi del Lecce e quelli del Francavilla, la lega ha deciso di vietare la trasferta ai sostenitori giallorossi, che quindi non saranno presenti al “Massimino”.

20,05 – Questi invece i calciatori del Lecce.

IMG_8903

20,04 – Per il Catania, invece, possibile esclusione di Djordjevic dall’undici iniziale. Spazio a uno tra Bogdan e Blondett in difesa con Marchese avanzato a esterno di centrocampo.

20,03 – Intanto i rossazzurri entrano in campo per il riscaldamento.

IMG_8901

20,02 – Una delle perdite più importanti in casa Lecce è quella di Matteo Di Piazza, rivelatosi decisivo in tutte le sfide ufficiali dei giallorossi. Al suo posto ci sarà Lepore.

20,01 – C’è grande attesa per questa gara che vede di fronte, sulla carta, due compagini importanti che vogliono lottare per la Serie B. Il Catania, fin qui, ha ottenuto soltanto 1 punto mentre il Lecce è ancora imbattuto dopo un pareggio e una vittoria.

20,00 – Buonasera amiche e amici di Newsicilia.it! Gabriele Paratore rinnova il suo benvenuto alla diretta testuale di Catania-Lecce, il big match del Girone C.

Commenti

commenti

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA