Calcio

Grande avvio del Trapani, demolita la Ternana

unnamed (2)
6 set 2015 - 17:50

TRAPANI - Grandissimo avvio di stagione del Trapani. Infatti allo stadio “Provinciale” i siciliani si impongono con un netto 3 a 0 sulla Ternana. A rendersi più pericolosi però nei primi minuti di gara sono gli ospiti: al 10′ Avenatti con un gran colpo di testa sfiora il palo ed al 15′, sempre con un colpo di testa, Gonzalez manda la palla al lato. I granata reagiscono e con il passare dei minuti cominciano a rendersi pericolosi senza però mai creare una vero e proprio pericolo per la porta difesa da Sala. Ma alla prima occasione è lestissimo Torregrossa, al 21′, ad insaccare la palla siglando il suo primo gol con la maglia del Trapani: grande spunto di Coronado sulla fascia sinistra, palla al centro per Torregrossa ed il centravanti ex Crotone batte il portiere avversario con un gran colpo di testa, portando il Trapani sull’1 a 0.

La Ternana fatica a trovare la reazione ed il Trapani, galvanizzato dal gol del vantaggio, gestisce il match e va vicino alla rete del raddoppio al 27′con un tiro di Barillà da fuori area che però non riesce ad inquadrare la porta avversaria. L’unica occasione per gli umbri di riagguantare il risultato sfuma, al 32′, quando su uno spunto di Ceravolo, il tiro dell’attaccante ternano viene deviato in calcio d’angolo. La prima frazione di gioco si chiude sul punteggio di 1 a 0 per i padroni di casa.

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo, con i padroni di casa in pieno dominio della partita. Al 53′ ancora Ernesto Torregrossa, migliore in campo dei siciliani, trova il raddoppio: corner di Scozzarella e zampata decisiva del l’attaccante granata che batte imparabilmente Sala. Ternana in totale confusione, incapace di reagire al doppio vantaggio dei siciliani ed in grande difficoltà nel contrastare le ripartenze del Trapani. La partita si chiude virtualmente al 55′ quando, sugli sviluppi di un contropiede dei padroni di casa, Montalto, con un bel filtrante, serve Coronado che con un diagonale sul secondo palo insacca la sfera alle spalle del portiere ospite. È 3 a 0 per il Trapani. L’unico spunto della Ternana è al 74′ con Falletti che, direttamente da calcio di punizione, impegna Nicolas, abile a bloccare la sfera. Pochissime emozioni negli ultimi minuti di gara, con il Trapani che, sicuro del risultato, gestisce il pallone senza infierire sull’avversario. La partita termina con i siciliani vittoriosi per 3 a 0.

Perfetta prestazione per i ragazzi di mister Serse Cosmi che vincono e convincono contro una Ternana apparsa ancora fuori condizione

Commenti

commenti

Alberto Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento