Calcio

Giuseppe Anastasi fa strada in panchina: ammesso al corso di Coverciano

Giuseppe Anastasi
28 ott 2015 - 17:33

CATANIA - Un allenatore catanese che ha già fatto più che bene nelle categorie minori, adesso è pronto a far parlare di sé sedendo su qualche panchina professionistica.

Stiamo parlando del 41enne Giuseppe Anastasi, che è stato ammesso al corso di Coverciano per ottenere il patentino di allenatore professionista di seconda categoria – Uefa A, avendo così la licenza per allenare squadre di Lega Pro, Serie D e di ogni categoria a livello giovanile.

Anastasi ha iniziato proprio in questi giorni il corso: sarà in Toscana 4 giorni alla settimana per 5 settimane, accompagnato come sempre da una sana ambizione.

L’obiettivo, quasi scontato, è quello di trovare una squadra in Lega Pro: «È normale che nella vita si miri a crescere sempre. Credo di aver ottenuto dei buoni risultati a livello dilettantistico, e spero di potermi ripetere fra i professionisti».

Come citato poc’anzi, mister Anastasi ha ottenuto ottimi risultati: tre infatti le promozioni ottenute, alla guida di Aci Sant’Antonio, Palazzolo e Siracusa. Alla San Pio X ha vinto anche la Coppa Italia regionale in Eccellenza ed è stato finalista della Coppa Italia nazionale.

Dopo Siracusa, sua ultima esperienza, si è fermato proprio per ottenere il patentino “Uefa A”.

Per quanto riguarda invece la sua carriera da calciatore, Anastasi ha iniziato con l’Atletico Leonzio nel 1992. diventando poi un punto di forza e prodotto dell’Atletico Catania di Franco Proto, Ha giocato in Serie C con Acireale e Imolese, in Serie B col Foggia e svariate stagioni in A tra Lecce e Verona. Ha chiuso la carriera nel 2004 giocando per il Vittoria.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento