Handball

Giornata da dimenticare per le siciliane della pallamano

albatro-romagna
8 mar 2015 - 07:29

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Non per le siciliane della massima serie di pallamano.

La TeamNetwork Albatro esce, infatti, con le ossa rotte dal palazzetto dello sport di Fondi, perdendo per 34-24 nella prima giornata dei play-off scudetto.

Un risultato che non lascia spazio a nessun tipo di recriminazione, dato che la gara si era già compromessa alla fine del primo tempo, con i laziali del Fondi avanti di 7 reti (17-10). Inutili, se non per la classifica marcatori, le otto reti di Luciano Brancaforte e le sette di Leonardo Bianchi.

Il team di coach Vinci, quindi, si fa raggiungere a 6 punti, con i quali l’Albatro aveva iniziato i playoff grazie al secondo posto nel girone di regular season, dalla compagine rosso-blu del Fondi. Una sconfitta che fa perdere terreno dalla prima della classe, la Junior Fasano (detentrice del titolo), che, sempre nella giornata di ieri, ha battuto l’anconitana Dorica, portando il suo bottino a 12 punti. Coach Vinci e i suoi ragazzi dovranno riprendersi subito, perché giovedì riceveranno al pala Lo Bello proprio il fanalino di coda Dorica, ed una vittoria tornerebbe molto utile per non interrompere subito il sogno scudetto.

Il tabellino: Fondi – Teamnetwork Albatro 32-24 (p.t. 17-10)
Fondi: Pinto, Milosevic 7, Riccardi 2, Lauretti 5, Muffini, Gionta, Di Manno S. 6, Iacovacci, Di Cicco, D’Ettorre 4, Di Manno G. 4, Conte, Pestillo 4, D’Angelis. All: Giacinto De Santis

Teamnetwork Albatro: Mincella, Corsico, Bianchi 7, Ragusa 1, Brancaforte 8, Calvo M. 1, Dedovic 3, Calvo A, Adler, Di Stefano, Conigliaro, Murga 4, D’Alberti. All: Giuseppe Vinci

La classifica aggiornata:

Junior Fasano 12 pti, Fondi 6, Teamnetwork Albatro 6, Dorica 0

Sconfitta tra le mura amiche, invece, per l’Alcamo, che, contro il Benevento, deve accontentarsi di un solo punto, restando rilegata all’ultimo posto della classifica del girone   play-out. Il team trapanese, era riuscito a bloccare sul 24-24 la compagine campana che, però, ha avuto la meglio nella lotteria dei tiri dai 7 metri.

Il tabellino: Alcamo – Benevento 34-35 d.t.r. (p.t. 10-14, s.t. 24-24)
Alcamo: Scaglione, Scirè 11, Di Gaetano 3, Giorlando, Giacalone 6, Mitretta, Mulè 2, Cruciata 10, Esposito, Grizzo, Randes V, Calamia, Lamia, Randes G. All: Benedetto Randes
Benevento: Buonocore 1, Chiumento 9, Iannotti, Sangiuolo G. 13, De Angeli 3, Testa, De Nigris, Mascia, Petrychko 9, De Luca, De Cristofaro, Ignazzi. All: Giustino Ciullo

La classifica aggiornata:

Conversano 11 pti, Benevento 8, Geoter Gaeta 4, Lazio 2, Alcamo 1

Commenti

commenti

Giuseppe Correnti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento