Tragedia

Gioca la partita delle vecchie glorie della Juvenes, muore di infarto a 61 anni

Gaeta
20 giu 2016 - 11:40

ENNA - Dalla festa alla tragedia il passo è stato breve, anzi brevissimo.

Allo stadio Generale Gaeta sono in corso le celebrazioni in onore della Juvenes, il team ennese che negli anni sessanta ha emozionato gli animi dei tifosi, ma in pochi istanti il sorriso cede il passo alle lacrime.

Enrico Greca, 61 anni, sta disputando la partita delle vecchie glorie insieme agli ex compagni della squadra ennese tra la gioia e la commozione dei tifosi accorsi all’evento quando, all’intervallo tra il primo e il secondo tempo, è vittima di un malore.

La partita è stata immediatamente sospesa e sono entrati in azione i sanitari del 118 che hanno cercato di rianimare l’uomo preda di un infarto, forse causato dalla fatica.

A nulla, purtroppo, è valso l’impegno disperato dei paramedici e il trasporto all’ospedale Umberto I di Enna.

Una tragedia che ha colpito l’intera comunità ennese che, sin dalla mattinata aveva affollato Sala Cerere, dove si è tenuto un momento celebrativo della gloriosa squadra bianconera.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA