Basket

Fortitudo k.o. Verona vince e vola in vetta

Albano Chiarastella
Albano Chiarastella
16 ott 2014 - 23:58

PORTO EMPEDOCLE - Primo stop stagionale per la Foritudo Moncada Agrigento, che nel match clou della terza giornata del campionato di serie A2 Gold deve arrendersi alla corazzata Tezenis Verona.

La formazione scaligera, trascinata dall’ottimo Darryl Monroe, mvp della partita con 21 punti e 13 rimbalzi per 27 di valutazione, parte bene e dopo 4′ conduce per 4-10. Agrigento rialza la testa grazie ad Evangelisti e a Williams (17-16 al 7′), ma in chiusura di tempo ancora Monroe e Giuri riportano avanti gli ospiti (17-20 al 10′).

Il momento migliore degli agrigentini arriva a metà del secondo quarto, quando un mini parziale di 5-0 targato De Laurentis e Williams dà al quintetto biancoazzurro il massimo vantaggio +4 (28-24 al 4′). Verona accorcia subito con Giuri, poi si gioca punto a punto fino al canestro di Ndoja e al libero di Monroe che consentono alla squadra di Ramagli di andare al riposo in vantaggio per 36-38.

La ripresa inizia sulla stessa falsariga del primo tempo, finché al 25′ i gialloblu tentano di scappare con le triple di Ndoja e Umeh e i due punti di Monroe (44-52 al 5′). Williams dalla lunetta e Evangelisti dalla linea dei 6,75 tengono a galla i padroni di casa (53-56 al 28′), ma è ancora il top scorer della gara Michael Umeh, 22 punti con 9/15 da 2 e 4/8 da 3, a castigare capitan Chiarastella e compagni (58-63 al 30′).

In avvio di ultima frazione la Fortitudo, spinta dal pubblico del PalaMoncada, riapre i giochi portandosi fino a -1 con la tripla di De Laurentis e le realizzazioni ‘dal campo’ di Williams e Udom (65-66 al 3′). Il timeout rigenera il quintetto veronese, che va subito a segno con la bomba di Reati ed allunga con il gioco da tre punti di Gandini (65-72 al 5′). Ci provano Saccaggi ed Udom, ma ancora Reati tiene a distanza i siciliani. Nel finale Monroe, De Nicolao dalla lunetta e Boscagnin chiudono i conti.

Tabellino

Fortitudo Moncada Agrigento 75 – Tezenis Verona 86 (17-20; 36-38; 58-63)

Fortitudo Moncada Agrigento: Vai, Evangelisti 13, Williams 15, Chiarastella 6, De Laurentis 12, Saccaggi 7, Piazza 12, Udom 8, Portannese, Dudzinski 2. All. Ciani

Tezenis Verona: Umeh 22, Reati 7, De Nicolao 4, Boscagnin 6, Bartolozzi, Ndoja 10, Mazzantini, Gandini 7, Giuri 9, Monroe 21. All. Ramagli.

Commenti

commenti

Giampiero Maenza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento