Calcio

Fantacalcio?! Ecco i nostri consigli

serie a tim 14-15
4 ott 2014 - 07:30

Ci risiamo. Un altro fine settimana è alle porte e come sempre, per gli amanti del fantacalcio, è il momento di travestirsi da allenatori e schierare la squadra migliore per raccogliere magic punti.

Magari non mancheranno delle sorprese, ma si può procedere a delle scelte analizzando le partite. In molti saranno rimasti delusi dal rendimento di alcuni giocatori in questo avvio di stagione, mentre altri avranno senz’altro gioito per qualche “scommessa” vinta.

La sesta giornata verrà inaugurata il prossimo 4 ottobre da Verona-Cagliari alle ore 18.

Dando uno sguardo al calendario, ecco allora quali potrebbero essere le scelte migliori di formazioni e di giocatori, sempre che li abbiate in rosa ovviamente!

Trascurando Gianluigi Buffon e Morgan De Sanctis, che si ritroveranno faccia a faccia domenica alle 18, tra i portieri meglio andare su altre scelte. Tra queste c’è sicuramente Federico Marchetti. La Lazio, infatti avrà di fronte il Sassuolo, squadra con grandi difficoltà nell’andare a segno. Altra alternativa potrebbe essere Orestis Karnezis dell’Udinese. Finora il greco ha ben figurato con i friulani e la squadra allenata da Andrea Stramaccioni sfiderà il Cesena, di certo non la più prolifica delle squadre di serie A.

In difesa, invece, fiducia ad Adil Rami del Milan, a segno nell’ultima giornata ed autore di una buona prestazione. Sulle palle inattive potrebbe essere l’arma in più per bucare il Chievo. Altra scelta affidabile il suo compagno di squadra Mattia De Sciglio, in buona forma ed in grado di sfornare assist. A loro potrebbe aggiungersi Daniele Gastaldello della Sampdoria, centrale con il vizietto del gol e che affronterà l’Atalanta. Senza dimenticare una delle sorprese, il parmense Paolo De Ceglie, bravo negli inserimenti e nei tentavi a rete.

Nella zona nevralgica del campo le scelte aumentano. Sicuramente Antonio Candreva della Lazio merita spazio, dato che la sfida contro la squadra di Eusebio Di Francesco non sembra essere proibitiva. Ma un posto da titolare è riservato a Dries Mertens: il giocatore del Napoli può rilanciarsi contro il Torino. L’ottimo Giacomo Bonaventura del Milan può essere una scelta affidabile, dato che viene schierato in attacco dall’allenatore Filippo Inzaghi e sfiderà il Chievo. Buone probabilità di far bene anche per il moldavo Artur Ionita del Verona. Giocare contro il Cagliari è spesso sinonimo di spazi aperti per il gioco voluto dal tecnico dei sardi Zdenek Zeman, ed il miglior marcatore dei veronesi ha dimostrato di vedere bene la porta e di avere buoni tempi di inserimento.

Inutile nominare i soliti “forti”. Ovvio che se si hanno a disposizione giocatori come Paul Pogba una casella dei titolari è già occupata.

Chiudiamo, ovviamente, con il reparto che dovrebbe portare più punti: l’attacco. La crisi di Gonzalo Higuaìn ci costringe a lasciarlo fuori, anche se la stanchezza del Torino a causa delle coppe europee potrebbe favorirlo. Lasciamo a voi la scelta! Meglio il sempreverde Antonio Di Natale dell’Udinese e Fernando Torres del Milan, alla caccia del secondo gol nel campionato italiano. Altra scelta potrebbe essere Paulo Dybala. Il Palermo ha dimostrato un ottimo potenziale offensivo e contro l’Empoli l’argentino potrebbe avere buone chance di andare a rete.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento