Beach soccer

Euro Winner Cup per la terza volta a Catania: tra le novità c’è il torneo femminile

FOTO EURO WINNER CUP ARENA
3 mag 2016 - 13:11

CATANIA - Il conto alla rovescia è cominciato: dal prossimo 23 al 29 maggio torna a Catania l’Euro Winner Cup, la Champions League del beach soccer. Come l’anno scorso, la città etnea è stata scelta come sede dell’evento, complice la splendida struttura messa a disposizione, la Domusbet Arena Beach Stadium, ammodernata e ampliata nei posti a sedere.

Così, domani alle ore 10 spazio alla presentazione ufficiale dell’evento e al sorteggio dei calendari alla sala Libero Grassi di Palazzo dei Chierici. Nell’edizione del 2016 parteciperanno ben 32 squadre maschili e 16 femminili, una vera novità nell’ambito della competizione, insieme al progetto Sicily beach soccer, tour che abbraccerà 10 paesi della provincia di Catania: Tremestieri Etneo, Mascalucia, Sant’Agata li Battiati, Nicolosi, San Pietro Clarenza, Aci Bonaccorsi, Gravina di Catania, Camporotondo e San Giovanni la Punta.

Grande entusiasmo è stato mostrato dal sindaco di Tremestieri Etneo, nonché presidente del Comitato Organizzativo Beach, Santi Rando: “Siamo molto soddisfatti di aver avuto ancora una volta la fiducia della federazione internazionale. Questo sarà il terzo anno consecutivo in cui ospiteremo questa importantissima manifestazione”.

Importante per l’immagine e per il prestigio, ma non solo. Anche per l’aspetto economico: tantissimi atleti gireranno per la città e invaderanno locali e alberghi. Senza contare le migliaia di spettatori attesi: “Per molti sarà l’occasione di ammirare anche le bellezze della città e del nostro litorale – spiega Rando -. E speriamo che quest’anno la nostra squadra possa migliorare il risultato della passata competizione, in cui si è dovuta arrendere in finale ai russi del Kristall”.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA