Pallanuoto femminile

Equipe Orizzonte elimina Milano e accede alla semifinale

pallanuoto
11 mag 2017 - 19:52

CATANIA - L’Equipe Orizzonte è sempre viva. Nella prima gara della final six a Rapallo le pallanuotiste etnee battono Milano per 10 a 9 e staccano il pass per la semifinale scudetto di domani, udite udite, contro Messina. Un accesissimo derby quindi che se vinto consentirà di sfidare in finale Padova.

Un match sofferto quello delle ragazze di Martina Miceli contro un avversario mai domo e arrembante che per larghi tratti della gara ha dominato. Decisive quindi la rete della Marletta e la splendida doppietta della Riccioli a cinquanta secondi dal fischio finale.

La coach Miceli non nasconde la sua soddisfazione affermando come la prestazione per gran parte della gara sia stata pessima, ma anche come recuperare lo svantaggio e rimontare all’ultimo respiro mostri un carattere da grande squadra. La concentrazione però non dovrà mancare in vista dell’impegno di domani che sarà decisivo. Si riporta di seguito il tabellino della gara:

EKIPE ORIZZONTE-N.C. MILANO 10-9 (3-2, 2-2, 2-3, 3-2) Ekipe Orizzonte: Jovetic, Sapienza, Garibotti, M. Eggens 2, Di Mario 2, Grillo, Palmieri 2, Marletta 2, Santapaola, G. Aiello, Riccioli 2, Lombardo, Schillaci. All. Miceli N.C. Milano: Gorlero, Zerbone 3, Crudele, Scialla 2, Pustynnikova 2, Incarnato, Ardovino, Comba 1, Cordaro 1, Zizzo, Magni, Di Lernia, Rosanna. All. Diblasio Arbitri: Collantoni e Frauenfelder Note: sup. num. Orizzonte 3/7, N.C. Milano 6/7.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA