Beach soccer

Domusbet Catania, buon test (e vittoria) contro il Canalicchio

foto 1
4 lug 2015 - 17:00

CATANIA - Intensità e alcune buone cose per Della Negra nonostante il roster ridotto. Decide il rigore di Platania. Partiamo da un ragazzino di appena 15 anni. Lui è Alex Concorso, prodotto della nostra Catania cresciuto a pane e calcio con il sogno Catania e prestato al beach grazie al lavoro certosino dello scouting della Domusbet Catania con il progetto Beach Talent alla ricerca dei campioni del futuro. Concorso da un paio di giorni si allena con il gruppo di Della Negra ed oggi in amichevole ha realizzato la rete del momentaneo 2-2. Insomma passi importanti per la società etnea verso il futuro. Per la cronaca è finita solo ai rigori l’amichevole di ieri pomeriggio tra Domusbet Catania e Canalicchio Bs. Un’ottima gara, con giusta intensità e momenti anche di bel gioco.

Per Della Negra alcune buone indicazioni nonostante l’assenza di tantissimi giocatori tutti impegnati con l’imminente mondiale. I rossazzurri hanno schierato Bua tra i pali, Platania difensore centrale con Palazzolo e Bosco li davanti e Maradona, da poco rientrato in gruppo, pronto ad inventare. Dicevamo ottima corsa, alcune giocate di primo livello e gol. Canalicchio è andata in vantaggio grazie alla rete di Mongelli ad inizio secondo tempo. Match subito pareggiato dai rossazzurri della Domusbet Catania con Palazzolo prima del nuovo vantaggio per Canalicchio con Russo. Nel terzo tempo, Della Negra ha chiesto il massimo sforzo ai suoi e giocate semplici ma soprattutto gol. Nessuno ha lesinato l’impegno e i gol sono arrivati per la rimonta: 2-2 come abbiamo descritto grazie al giovane Concorso, colpo di testa perfetto nell’angolo basso e rete del 3-2 firmata dalla zampata di Platania. Dopo la rimonta ancora agonismo e soprattutto la rete del 3-3 ancora grazie a Mongelli. La lotteria dei rigori vedeva la Domusbet Catania perfetta con Bosco, Maradona e Platania letali mentre Canalicchio sbagliava il terzo penalty.

La Domusbet Catania riprenderà la preparazione la prossima settimana senza tantissimi atleti sotto lo sguardo attento di Sirio Silvestri, mentre mister Della Negra ritroverà il roster al gran completo martedì 21 luglio per preparare il rush finale che porterà alle finali scudetto.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento