Pallanuoto femminile

Domani la seconda giornata, Ekipe Orizzonte a Bologna

foto-arianna-garibotti
21 ott 2016 - 19:16

CATANIA - Dopo l’esordio strepitoso della prima giornata di campionato, l’Ekipe Orizzonte si appresta a tornare in campo nel secondo turno della Serie A1 di pallanuoto femminile. Domani, alle ore 15:00, le catanesi saranno infatti ospiti della RN Bologna, nella nuova Piscina Stadio “C. Longo”, che da questa stagione ospiterà le partite interne delle felsinee.

Le rossazzurre arrivano dalla poderosa vittoria conquistata meno di una settimana fa sul Rapallo, sul proprio campo di casa, ma sono consapevoli di dover resettare subito tutto, per confermare quanto di buono mostrato nella prima uscita in campionato. C’è poi da cancellare pure la prova negativa della passata stagione, come dice alla vigilia del match anche il coach dell’Ekipe Orizzonte: “Ci teniamo a fare bella figuradice Martina Miceli anche perché la partita dello scorso campionato brucia ancora, dato che fu sicuramente una delle peggiori in assoluto della nostra stagione. Ce la ricordiamo bene e soprattutto chi era in campo non se l’è dimenticata di sicuro, quindi vogliamo dimostrare che adesso siamo un’altra squadra. È un campo difficile, ma per fortuna la piscina casalinga del Bologna è cambiata e sarà strutturalmente meno ostica degli altri anni. In ogni caso, secondo me le nostre avversarie hanno una buona squadra e ci affronteranno galvanizzate dal ricordo del risultato della partita dello scorso campionato, che noi vogliamo riscattare immediatamente”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA