Beach Volley

Da domani a Scoglitti ultima tappa del circuito femminile tricolore

sanninoarete
30 lug 2015 - 17:52

SCOGLITTI -Noi siamo pronti e felici di ospitare nuovamente il campionato italiano di beach volley”. Fabio Nicosia, patron del club I Soci, è soddisfatto del lavoro svolto dal suo staff per ospitare l’ultima tappa del circuito femminile tricolore, che sarà decisiva per definire la lista d’ingresso del master finale che assegnerà lo scudetto 2015 a Catania nel prossimo anno. Domani, alle 17, cominceranno le partite di qualificazione al tabellone principale. Scoglitti diventerà quindi capitale del beach volley per tre giorni, che si annunciano entusiasmanti. Sei ancora i posti vuoti da occupare.

Quindici le coppie in corsa, dopo la rinuncia di Veith-Caglio. Spiccano tra di loro la catanese Martina Escher, settima a Torino insieme con Giulia Scarpini, e la coppia siciliana composta da Giovanna Strano e Alessia Incognito (la forte schiacciatrice catanese, ultimo anno al Cuore Reggio Calabria, subentra dopo il cambio coppia a Sofia Guastella). Questa la lista d’entrata delle qualificazioni: Anna Scardigno-Laura Menon (la prima è arrivata seconda a Gela insieme con Nellina Mazzulla), Eleonora Annibali-Michela Culiani, Giulia Scarpini-Martina Escher, Giorgia Bonacina-Elena Colombi, Sabrina Cutri-Erica Favini, Simona Genovesi-Diana Giometti, Silvia Aime-Noemi Sacco, Elisa Bellodi, Anna Speltoni, Sara Menghi-Lodovica-Langelotti, Silvia Giocosa-Cecilia-Batori, Giulia Micheletti-Monica Pastorino, Monica Suppo-Giulia Vigna, Rossana Prioglio-Mila Montani, Alessia Incognito-Giovanna Strano, Valentina Vizio-Daria Stefanelli.

La nostra prima esperienza con il campionato italiano risale al 1997confessa Fabio Nicosiaricordo anche la prima volta con la Gazzetta dello Sport quando vinsero Varnier-Sanguanini, era il 1999. In questi anni, poi, abbiamo continuato a promuovere gli sport sulla sabbia, ma l’affetto con il campionato italiano, organizzato dalla Federazione, per noi è stato sempre speciale”.

L’ultima apparizione del tricolore risale al 2008 quando sulla spiaggia iblea si disputò l’Italian Beach Volley Series maschile e femminile. Definiti i sei ingressi, sabato e domenica scatterà sui due campi della spiaggia “La Lanterna” il main draw principale con le prime sfide. Pronti a fare bene Nellina Mazzulla insieme con la brasiliana con passaporto italiano Camillinha, mentre Graziella Lo Re, dopo il successo di Gela, debutterà nel circuito tricolore con Giulia Saguatti. Le favorite sono le teste serie numero uno Giulia Momoli e Greta Cicolari, vincitrici delle ultime tappe.

La lista d’entrata: testa di serie numero uno, Giulia Momoli-Greta Cicolari; due: Giulia Toti-Laura Giombini (attualmente impegnate agli Europei di Klagenfurt), tre: Agata Zuccarelli-Monica Lestini, quattro: Nellina Mazzulla-Camillinha, 5: Anna Dalmazzo-Ilaria Fasano, set: Eleonora Gili-Silvia Costantini, sette: Graziella Lo Re-Giulia Saguatti; otto: Lidia Bonifazi-Jessica Allegretti, nove: Silvia Leonardi-Michela Lantignotti, dieci: Giulia Aprile-Elisa Fregonas.

Ospiteremoconclude Nicosia30 coppie, gli allenatori, le famiglie al seguito. Oltre 100 persone insomma soggiorneranno da noi, conosceranno la nostra splendida spiaggia e un litorale come quello di Scoglitti davvero unico. Il beach volley diventa sport e al tempo stesso strumento per promuovere il territorio. Uno straordinario esempio di sinergia e marketing territoriale”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento