Calcio

Trapani – Catania, un tempo ciascuno e giusto pari

trapani catania
16 nov 2014 - 11:00

TRAPANI - Tutto è pronto al “Provinciale” per dar vita ad un derby che manca da 15 anni. Trapani e Catania fra poco scenderanno in campo con una cornice di pubblico che promette bene. Le tifoserie delle due squadre non hanno mai evidenziato particolari attriti. Anzi, è proprio il caso di dire che c’è grande amicizia fra i supporter dei granata di casa e quelli dei rossazzurri ospiti.

Ottimo anche il clima della vigilia alimentato dai due allenatori. “Sarà una grande emozione disputare questo derby, è bello per la Sicilia intera, per noi e per la città di Trapani”, in questi termini mister Boscaglia si è presentato ai giornalisti nella consueta conferenza stampa di ieri.

Dal canto suo, Sannino ha espresso tutta la sua considerazione per i granata e per quanto stanno facendo vedere soprattutto davanti al proprio pubblico. “Trapani è un campo caldo. Affrontiamo un avversario di qualità - ha dichiarato l’allenatore di Ottaviano -,  na squadra strutturata nel tempo e guidata da un tecnico molto capace. Servirà un Catania all’altezza”.

 

A dirigere il match sarà Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli. Gli assistenti di gara saranno Daniele Ceccarelli di Terni e Ciro Carbone di Napoli. Quarto ufficiale Federico La Penna della sezione AIA di Roma 1.

Le formazioni

TRAPANI: Gomis Lo Bue Pagliarulo Terlizzi Rizzato Basso Ciaramitaro Feola Nadarevic Abate Mancosu

CATANIA: Frison Sauro Spolli Capuano Monzon Rosina Escalante Rinaudo Martinho Almiron Leto

Ore 12 e 32, l’arbitro Pasqua fischia l’inizio della partita

3′ Nadarevic e Ciaramitaro impensieriscono Frison che risponde prontamente

Il Trapani è partito meglio chiudendo il Catania nella sua trequarti

9′ Goooooooool Trapani:Primo angolo per il Catania, che si è reso pericolosissimo, ma sul contropiede conseguente Abate si invola solo davanti a Frison e lo fredda. 1 a 0 Trapani

12‘ Punizione Catania per Monzon,  niente di fatto

18′ Goooooooool Trapani: Basso sfrutta al meglio un assist di Mancosu da dentro l’area di rigore e segna il 2 a 0 per il Trapani

Il Catania non è ancora entrato in partita e il Trapani, che gioca benissimo, ne sta approfittando.

25′ Il Catania si fa vivo con un tiro di Escalante,  a lato

30‘ Grande controllo di Rosina, si porta la palla sul sinistro,  ma il suo tiro termina fuori.

31‘ Primo giallo del match per Ciaramitaro.

31‘ Di nuovo Rosina ci prova, palla nuovamente a lato.

31‘ Primo cambio del match esce Martinho dentro Cani.

32‘ Primo vero intervento del match di Gomis, che risponde reattivo a un destro di Almiron.

33‘ Cartellino giallo per un nervosissimo Spolli,  che, diffidato, salterà Catania Latina della prossima giornata.

35‘ Cartellino giallo per Escalante.

38‘ Cartellino giallo Sauro.

40′ Basso non riesce ad approfittare di un intervento a vuoto di Escalante dentro l’area piccola.

45‘ Rosina, il più pericoloso del Catania, costringe Gomis a una grande parata, sulla respinta Cani non riesce a mandare il pallone in rete.

Il primo tempo si chiude con il punteggio di 2 a 0 per il Trapani: padroni di casa in gran spolvero,  giocano in contropiede e annullano un Catania pericoloso solo per dieci minuti del primo tempo e per merito del  solito Rosina.

Ore 13 e 34 comincia la ripresa.

46′ Goooooooool Catania: assist di Rosina per Leto che di sinistro infila Gomis.

48‘ Escalante sugli sviluppi di un corner manda a lato di pochissimo con un gran colpo di testa.

Il Catania è partito benissimo in questa ripresa.

50‘ Punizione del Trapani dalla destra, Nadarevic ci prova con il suo mancino,  palla in corner.

53‘ Leto ci prova di testa e impegna Gomis ad un grande intervento.

54‘ Cartellino giallo per Rizzato.

Partita piacevolissima. La sensazione è che le due squadre possano segnare da un momento all’altro.

61‘ Punizione per il Trapani dalla destra, tiro di Basso respinto dalla barriera,  la palla finisce tra i piedi di Terlizzi che impegna Frison.

63‘ Leto ancora pericoloso, gran passaggio per Escalante che si fa chiudere da Gomis.

Il Trapani è calato notevolmente e il Catania fa la partita.

67‘ Brutto scontro tra Pagliarulo e Leto, con il secondo ad avere la peggio.

68‘ Cartellino giallo per Feola.

71‘ Forse la svolta della partita.  Ciaramitaro salta con Rinaudo, il centrocampista trapanese allunga troppo il braccio colpendo l’avversario, per l arbitro è cartellino rosso. Trapani in 10 uomini.

72‘ Boscaglia corre ai ripari.  Esce Basso e dentro Zampa.

75′ Goooooooool Catania. Il gol era nell’aria: Cani crossa al centro, Leto, liberissimo,  di sinistro trova il pareggio. 2 a 2.

79‘ Fuori Lo Bue, entra Caldara. Cambio obbligato per il Trapani.

83‘ Gran botta da fuori di Almiron, ma palla alta.

86‘ Rosina prova a piazzarla di sinistro, ma Gomis è reattivissimo.

86‘ Cambio per il Catania. Entra Marcelinho,  esce un grande Leto.

Sono 5 i minuti di recupero.

95‘ Gran punizione di Nadarevic,  Frison è presente.

Finisce la partita. È 2 a 2, dopo tantissime emozioni.

Commenti

commenti

Giuseppe Macchi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento