Pallavolo

Derby di Sicilia al Gela. Brolo resta penultimo

Pallavolo
9 mar 2015 - 08:07

CATANIA – Il derby della quindicesima giornata andato in scena a Brolo tra i padroni di casa dell’Elettrosud e il Meic Gela viene portato a casa dai nisseni con il punteggio tondo di 3-0.

Gela ha subito l’intenzione di chiudere quanto prima i conti e infatti i ragazzi di mister Marano spingono subito sull’acceleratore con un ottimo parziale di 4-11. La progressione degli ospiti è devastante e toglie energie a Brolo che comunque, complice qualche distrazione di Gela, prova a dire la sua, ma alla fine il primo set si conclude senza particolari sorprese 22-25.

Il derby però è pur sempre una partita diversa rispetto alle altre e solitamente il divario tecnico tra le due formazioni tende ad assottigliarsi. Brolo non molla e questa volta cerca d’imporre il proprio gioco alla più quotata Meic, che entra in difficoltà e prova a rimanere agganciata alla corsa dei padroni di casa.

Il risultato è tiratissimo, come dicono gli addetti ai lavori, infatti si gioca punto su punto, fino al 24 pari. Ma Roberti prima e Manuilov dopo provvedono a chiudere anche il secondo set in proprio favore 24-26.

La freschezza fisica e mentale dei messinesi è ormai al lumicino dopo aver giocato la frazione precedente al massimo delle proprie capacità e infatti la maggiore esperienza di Gela insieme al loro vantaggio permette agli ospiti di mettere subito a referto 8 punti, con un distacco di 4, al primo time-out tecnico.

L’avanzata di Gela continua fino al 23-14: ultimo sussulto di Brolo e chiusura finale dei giochi in favore della Meic 15-25. Dopo questo derby la classifica torna sorridere per Gela che, dopo due sconfitte consecutive torna a risalire la china e rinsalda il terzo posto a 29 punti mandando chiari segnali alle dirette inseguitrici Cosenza e Club Italia Fipav. Per Brolo sconfitta che lo lascia fermo al penultimo posto in graduatoria con 7 punti a 6 lunghezze di distacco dalla Pallavolo Martina.

Commenti

commenti

Luca Mazzeo



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento