Comunicato

Coppa Italia, criteri d’ammissione: dentro tre squadre siciliane, due di Serie C

coppa-italia
20 giu 2017 - 10:59

Ancora incerta la composizione dei tre gironi di Serie C, è invece ufficiale quali saranno i criteri per l’ammissione alla prossima Coppa Italia, battezzata per motivi di sponsorizzazione “Tim Cup”.

Infatti, secondo quanto pubblicato sul sito ufficiale del campionato di terza serie, saranno 27 le squadre di Lega Pro che parteciperanno alla competizione. Oltre il Palermo, che è certo di partecipare per la presenza in Serie B, a rappresentare la Sicilia saranno Trapani e Siracusa.

La ragione per cui anche queste ultime due parteciperanno alla Tim Cup “maggiore” e non a quella di categoria è legata ad alcuni criteri:

- 4 società sportive retrocesse dal campionato di Serie B 2016/2017: quindi Trapani, Vicenza, Pisa e Latina. 

- 21 società sportive che hanno militato nella scorsa stagione di Lega Pro, suddivise in:

  • 7 società classificate dal terzo al nono posto del girone in cui hanno militato le due
    squadre promosse in Serie B: il girone in questione è il B, visto che il Parma si è aggiunto al Venezia. Quindi, le squadre che parteciperanno sono: Pordenone, Padova, Reggiana, Gubbio, Sambenedettese, FeralpiSalò e Albinoleffe.
  • 7 società classificate dal secondo all’ottavo posto per ciascuno dei restanti due gironi. Quindi, per il Girone A: Alessandria, Livorno, Arezzo, Giana Erminio, Piacenza, Como e Viterbese. Per il Girone C: Lecce, Matera, Juve Stabia, Siracusa, Virtus Francavilla, Cosenza e Paganese.
  • 2 finaliste della Coppa Italia di Lega Pro 2016/2017: Venezia e Matera.

In quest’ultimo caso, però, è valida la nota 1.3 (b) del regolamento: “nell’ipotesi in cui entrambe le finaliste di Coppa Italia di Lega Pro 2016/2017 risultino classificate dal 1° al 9° posto nel girone in cui hanno militato le due squadre promosse in Serie B, o dal 1° all’8° posto nei restanti due gironi, saranno ammesse a partecipare alla TIM CUP le società classificate al posto immediatamente successivo nel medesimo girone”.

Pertanto, subentrano nel Girone B e nel Girone C Bassano Virtus e Fondi.

Trapani e Siracusa giocheranno il primo turno eliminatorio, il prossimo 30 luglio, mentre il Palermo andrà in scena il 6 agosto. Gli accoppiamenti verranno sorteggiati il mese prossimo.

Considerando che tutte le squadre siciliane parteciperanno al prossimo campionato di C, sarà Coppa Italia di Lega Pro per Catania, Messina, Sicula Leonzio e Akragas.

Qui il comunicato integrale.

Commenti

commenti

Gabriele Paratore



© RIPRODUZIONE RISERVATA