Pallavolo

Convincente vittoria della Sigel ma amara sconfitta per la Mam S. Teresa

pallavolo-2
30 nov 2015 - 19:04

MARSALA – Una squadra a pieno regime e un’altra che, invece, non riesce ancora a esprimersi al meglio. Due posizioni in classifica che testimoniano il differente stato di forma dei due roster siciliani che militano nel girone D del campionato di serie B1. Da una parte una “muscolosa” Sigel Pallavolo Marsala che supera con ampio risultato (3-0) le rivali dell’Arzano e vola in cima alla classifica e, dall’altra, la Mam S. Teresa che mastica il boccone amaro di una sconfitta al quarto set contro il Cutrofiano dopo una gara tiratissima e avvincente.

Marsala può contare su un gruppo agguerrito e spietato che non lascia scampo al timido accenno di reazione dell’Arzano, costretto a subire supinamente gli attacchi a rete delle atlete siciliane. Prestazioni invidiabili, quelle di Panucci e compagne che trovano facilmente la via del punto e scardinano, azione dopo azione, la difesa avversaria. Il punteggio finale recita un secco e deciso 3-0 per le siciliane che guadagnano la vetta della classifica a 19 punti.

Dall’altra parte dell’Isola la Mam S. Teresa rientra dalla trasferta di Cutrofiano con una sconfitta in tasca. Un boccone indigesto per le messinesi che devono arrendersi a un avversario più convincente e, forse, anche più determinato. La partita è divertente e le due squadre non mancano di dare spettacolo. Si va avanti con un continuo botta e risposta che mantiene alta la tensione. Al Santa Teresa manca la “cattiveria” per sigillare il vantaggio acquisito e perde lucidità fino a perdere la possibilità di portare a casa la vittoria. 3-1 per il Cutrofiano che si dimostra più incisivo, specie nelle fasi decisive del match. Resta il rammarico per una prestazione ottima ma che non basta a rimpolpare il punteggio in classifica fisso a quota 11.

RisultatiClassifica

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA