Calcio

Catania, ancora un sorriso: Biagianti decide il match con la Paganese

sdc15229
30 ott 2016 - 19:02

CATANIA - Vittoria rossoazzurra, la seconda consecutiva in campionato. Paganese ko allo stadio “Angelo Massimino” ma, come ipotizzato alla vigilia, la gara non é stata affatto semplice per il Catania. 2-1 il risultato finale. Match che si decide nel corso della ripresa.

Dopo un primo tempo in cui il Catania crea un maggiore numero di occasioni senza riuscire a finalizzare, dopo l’intervallo é a sorpresa la Paganese a sbloccare il risultato. Al 19′ la difesa rossoazzurra si fa trovare scoperta e Reginaldo, a tu per tu con Pisseri, non sbaglia. Il gol sveglia il Catania che rialza la testa.

Pochi minuti più tardi perfetto cross a beneficio di Paolucci e l’Elefante ristabilisce la parità. Si sblocca il calciatore di Recanati dopo il lungo digiuno. Proseguono gli assalti del Catania che, nel finale, con capitan Biagianti trova la rete del successo. Vittoria sofferta ma meritata per la truppa di Rigoli che sale a quota 11 punti in classifica.

CATANIA-PAGANESE, TABELLINO PARTITA

MARCATORI: 19′st Reginaldo, 22′st Paolucci, 38′st Biagianti

FORMAZIONE CATANIA (4-3-3)12 Pisseri; 24 Di Cecco, 6 Gil Drausio, 3 Bergamelli, 20 Djordjevic; 27 Biagianti, 4 Bucolo, 32 Mazzarani (29′st 21 Fornito); 23 Di Grazia, 9 Paolucci (33′st 7 Calil), 11 Barisic (26′st 14 Piscitella).
A disp. di Pino Rigoli: 1 Martinez, 2 Nava, 30 Piermarteri, 13 De Santis, 26 De Rossi, 5 Scoppa, 8 Silva, 19 Anastasi, 31 Graziano.

FORMAZIONE PAGANESE (3-4-3): 22 Chiriac; 13 Alcibiade, 30 Camilleri, 25 Dicuonzo; 11 Cicerelli (43′st 7 Zerbo), 27 Maiorano, 5 Pestrin, 3 Della Corte (36′st 4 Silvestri); 14 Herrera (18′st 29 Celiento), 8 Reginaldo, 10 Deli.
A disp. di Grassadonia: 12 Coppola, 6 Mansi, 23 Picone, 18 Parlati, 24 Tagliavacche, 28 Mauri, 19 Caruso.

NOTE: 1′ di recupero primo tempo; 7′ di recupero secondo tempo;863 spettatori (4.769 abbonati, 3.094 muniti di titolo d’accesso per il singolo evento, incasso 28.398 euro).

AMMONITI: Biagianti, Maiorano, Di Cecco

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA