Calcio

Catania, settimana chiave per l’ufficialità di Marino

marino
15 giu 2015 - 19:05

CATANIA - Pasquale Marino sarà il prossimo allenatore del Catania. Una notizia che circola da giorni, con il tecnico marsalese che ha ammesso via Facebook di avere optato per la decisione di lasciare Vicenza. Una scelta sofferta perché ha vissuto pochi mesi ma intensi in terra veneta. Numerosi gli attestati di stima da parte del popolo vicentino che, con lui al timone, ha riassaporato l’entusiasmo dei tempi migliori sfiorando la promozione in Serie A. Adesso si respira un clima di delusione a Vicenza, in conseguenza dell’addio di Marino, mentre a Catania i tifosi tornano a sognare in grande.

L’ufficialità dell’ingaggio da parte del club rossoazzurro, però, tarda ad arrivare. Del resto Marino non ha ancora rescisso il contratto che lo lega al Vicenza ancora per un anno, ci sono dettagli economici da limare e, in questo contesto, il Catania potrebbe dare il suo contributo. Il Vicenza chiede un indennizzo alla società etnea per dare il via libera alla rescissione del contratto di Marino e non va dimenticato che Dario Marcolin è ancora vincolato alla panchina rossoazzurra.

Questa settimana potrebbe rivelarsi basilare per definire in ogni sua forma il futuro di “Don Pasquale”, convinto ad accettare il trasferimento in Sicilia sfruttando gli ottimi rapporti rimasti intatti con il presidente Antonino Pulvirenti, che da anni lo avrebbe voluto riportare ai piedi dell’Etna. Finalmente il ritorno sta per concretizzarsi in via ufficiale. Nel frattempo il Catania è attivo sul mercato, valutando i primi nomi ideali per soddisfare le esigenze tecniche dell’allenatore marsalese. 

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento