Calcio

Catania, Schiavi in e Peruzzi out. Escalante sarà pedina di scambio?

schiavi
19 gen 2015 - 13:09

CATANIA - Continua insistentemente a sondare il mercato alla ricerca dei giusti innesti per risalire la classifica il Catania, che anche a Lanciano ha deluso le attese. La società rossoazzurra vuole provare a rimettere le cose a posto. Non sarà semplice, in questo momento il calciomercato può essere l’ancora di salvezza per il Catania. Cosentino, Caniggia e Delli Carri sono molto impegnati sia sul mercato in entrata che in uscita.

Dopo avere perfezionato la cessione di Alexis Rolin e la rescissione di Marcelinho, oltre agli ingaggi del centrocampista Manuel Coppola, del difensore Nicola Belmonte e dell’attaccante Riccardo Maniero, si prepara a lasciare la Sicilia il terzino destro Gino Peruzzi. Accordo trovato sulla base di poco più di tre milioni di euro con il Boca Juniors, che nel frattempo sta cercando di mettere sotto contratto il laterale sinistro Fabian Monzon.

Dallo stesso club di Buenos Aires, in arrivo il 100% del cartellino di Gonzalo Escalante, che successivamente potrebbe essere utilizzato dal Catania come pedina di scambio per altre trattative. In entrata, inoltre, si registra l’approdo (a titolo di prestito con obbligo di riscatto) del duttile difensore campano Raffaele Schiavi del Frosinone (nella foto). Il giocatore, 29 anni, ha firmato un contratto che lo lega al Catania fino al 30 giugno del 2018.

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento