Calcio

Catania, rivoluzione in dirigenza: arriva il nuovo ds. Intanto si sogna Biagianti

Christian Arguglio
Christian Arguglio, direttore sportivo Catania. Foto messinasportiva.it
16 giu 2016 - 18:16

CATANIA - Il nuovo Catania comincia a prendere forma. E se si attende ancora l’acquisto di qualche giocatore, il nuovo amministratore delegato, Pietro Lo Monaco, ha già messo le mani sulla dirigenza.

Il primo tassello inserito è quello di Christian Argurio, che ricoprirà l’incarico di direttore sportivo. Insieme a lui, poi, sono arrivati anche Mario Marino, che si occuperà dell’area tecnica, e Alessandro Failla, a cui è stato affidato il settore delle giovanili. Via, dunque, Marcello Pitino e Fabrizio Ferrigno.

Lo Monaco si augura che Argurio, già con esperienza in serie A, possa portare l’esperienza necessaria in società. Per Marino, invece, si tratta di un ritorno e si occuperà di stringere rapporti con altri club.

In conferenza stampa, il nuovo direttore sportivo ha dimostrato subito di avere le idee chiare: “Con Lo Monaco ho già lavorato a Udine e Messina. Siamo molto affiatati. Per quanto riguarda le scelte, devono essere fatte bene con l’obiettivo di creare equilibrio. Per il resto abbiamo già in cantiere molte cose. Quando sarà tutto ufficiale lo comunicheremo”.

Intanto, nei giorni scorsi, il centrocampista Marco Biagianti è stato avvistato nella città etnea per un incontro con Lo Monaco. Sembra che per lui sia pronto un contratto di tre anni. E questo potrebbe essere il primo grande acquisto.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA