Calcio

Catania, presentati sponsor GNV e neo acquisti. Mercato in entrata chiuso

catania
24 ago 2016 - 18:27

CATANIA - L’amministratore delegato del Calcio Catania Pietro Lo Monaco presenta il nuovo sponsor “Grandi Navi Veloci” e altri tre neo acquisti rossoazzurri: Giuseppe Fornito, Gladestony Da Silva e Drausio. 

In merito all’accordo di sponsorizzazione con la Compagnia di navigazione genovese, il responsabile marketing Riccardo Ramoino, presente nella conferenza stampa tenutasi a Torre del Grifo Village, descrive l’attività dell’azienda ed i dettagli dell’accordo. “Siamo una società attiva  da vent’anni nel trasporto marittimo di passeggeri e merci nel Mediterraneo. Abbiamo cominciato ad investire nel calcio dallo scorso anno, sponsorizzando il Palermo Calcio. La presenza del direttore Lo Monaco, che stimo molto, ci ha dato un impulso per fare in modo che si potesse investire a Catania, una piazza importante a prescindere dalla categoria di militanza della squadra. All’azienda interessa comunicare con i tifosi del Catania ed il territorio catanese facendo conoscere il nostro servizio con un flusso turistico garantito da e per la Sicilia. Se tutto va bene, il prossimo anno proseguiremo il nostro impegno con il Catania. La Sicilia rappresenta il mercato principale della nostra Compagnia. Stiamo lavorando sull’organizzazione di qualche iniziativa particolare per i tifosi del Catania”.

I neo acquisti rossoazzurri manifestano entusiasmo per il trasferimento ai piedi dell’Etna. Fornito spera di togliersi tante soddisfazioni e, tornando al derby di Coppa Italia vinto con l’Akragas, sostiene che la prestazione è stata positiva, “fermo restando che bisogna migliorare ancora in tante cose”. “Lavoriamo sodo per questo - prosegue - cercherò anch’io di dimostrare in tutti i modi le mie qualità”.

Drausio ha rifiutato offerte dalla Serie A brasiliana pur di dire sì al Catania. “Ho deciso di sposare il progetto Catania nonostante mi volesse anche qualche club di Serie A brasiliana come l’Atletico Paranaense, ma io conoscevo già la storia della società rossoazzurra, sono consapevole di fare parte di una grande squadra e spero di arrivare al più presto in massima categoria con il Catania. Ringrazio la dirigenza per la fiducia. In Brasile c’è più tecnica, mentre l’Italia presenta maggiore forza ed intensità, si corre tanto e devo adattarmi”.

Silva è stato uno dei migliori in campo contro l’Akragas ma, a suo avviso, può fare ancora molto di più. “Sono davvero molto contento di essere qui. Spero di riuscire a dimostrare le mie qualità, so che posso e devo fare ancora di più. Nel calcio europeo l’intensità è notevole. Su questo aspetto fatico un po’ ed io sto continuando a lavorare per migliorare”.  

In merito alle ultime vicende di calciomercato, Lo Monaco sottolinea che Dario Bergamelli rimarrà in Sicilia, una volta sfumata la possibilità di andare via, mentre ha già lasciato Catania lo spagnolo Miguel Luque, a causa del robusto numero di centrocampisti presenti in rosa. A questo punto il club rossoazzurro dovrebbe intervenire sul mercato solamente in uscita, piazzando altrove Stefano Ferrario, Emiliano Tortolano, Giuseppe Russo e Luigi Falcone.

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA