Calcio

Catania, Pancaro: “Col Foggia gara importante. Ci saranno cambiamenti”

pancarogiuseppe
20 nov 2015 - 16:09

CATANIA - Conferenza stampa alla vigilia di Catania-Foggia. Mister Giuseppe Pancaro non cambierà nulla dal punto di vista tattico nonostante la vittoria manchi da un po’ di tempo e malgrado alcune importanti defezioni (Castiglia, Russotto e Falcone in primis, ndr). A proposito di chi potrebbe rimpiazzare gli indisponibili, Pancaro fa il punto. “Castiglia ha avuto un problemino fisico, da valutare domani mattina. A centrocampo Musacci ed Agazzi mi sono piaciuti molto a Messina, hanno dimostrato di potere coesistere benissimo. In attacco Di Grazia, Rossetti e Barisic hanno le stesse possibilità di giocare sull’esterno”.

Importante per Pancaro mantenere alta la concentrazione, a prescindere da cosa succeda in termini di giustizia sportiva. “Noi dobbiamo esclusivamente pensare ad ottenere il massimo da ogni gara, in questo caso da Catania-Foggia. Vietato distrarci. È importante rimanere concentrati sul presente e sull’obiettivo da raggiungere in questa stagione”.

A proposito del match di sabato sera, il tecnico del Catania elogia l’operato di Roberto De Zerbi, ex calciatore rossoazzurro ed attuale allenatore del Foggia. “Mi piace tanto la sua idea di calcio, che è un po’ la mia.  Si tratta sicuramente di uno degli allenatori emergenti più bravi, cerca sempre di esprimere un buon gioco come noi. Sabato mi aspetto una bella partita tra due delle formazioni più forti del campionato. Non sarà un crocevia. È ancora presto per fare questi discorsi. Comunque non cambieremo il nostro modo di giocare in funzione dell’avversario, a prescindere dalla forza del Foggia che rispettiamo molto come tutti”.

Da un po’ di tempo i rossoazzurri non portano a casa i tre punti, ma Pancaro ritiene di essere sulla strada giusta. “Nel calcio esistono gli episodi. Il calo di questo periodo è legato unicamente ai risultati perché le prestazioni le valuto positivamente. Capisco che a tutti farebbe piacere vincere, ma sotto un profilo prestazionale il Catania è in crescita. Questo mi fa pensare che stiamo andando verso la giusta direzione. I ragazzi hanno risposto benissimo anche fisicamente e tatticamente malgrado le difficoltà incontrate in sede di preparazione in estate e con la squadra completata pochi giorni prima dell’inizio del campionato”. 

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA