Danza sportiva

Catania: al palaghiaccio la prima prova di Coppa Sicilia

FIDS SICILIA 310
12 dic 2015 - 18:36

CATANIA – Sullo sfondo suggestivo dell’Etna fumante, oggi, al palaghiaccio di Catania, si è svolta la prima prova della Coppa Sicilia di danza sportiva organizzata dal comitato FIDS Sicilia presieduto da Giovanni Costantino.

Le gare, iniziate dopo le 10 a causa di un leggero ritardo dovuto a problemi di connessione al web, si sono svolte nell’ambito di quattro discipline: liscio unificato, ballo da sala, balli standard e latino americano.

FIDS SICILIA 345

Durante la giornata si sono esibite le due coppie di ballerini vincitrici della Coppa Italia 2015 di danze caraibiche, Emanuele Cusumano e Giada Mancuso assieme a Vito Bua e Carmela Santangelo.

A collaborare con il direttore di gara della manifestazione Rossano Miranda, il vice Salvatore Chisari, il segretario di gara Michele Di Lillo e un assortito collegio arbitrale; presentatori Santo Dario Testa e Grazia Angela Di Bella, mentre alla regia musicale l’esperto Giovanni Marino.

FIDS SICILIA INTERDONATO, VENTO SPADOLA E COSTANTINO

Domani domenica 13, alle 9:30, si inizierà con la seconda prova, in cui i partecipanti della “Coppa campioni di danze artistiche” gareggeranno nelle seguenti discipline: danze accademiche, danze orientali, country western, danze freestyle e street dance. 

In merito alla giornata di oggi, il presidente Costantino ha dichiarato: “La nuova stagione sportiva regionale per tutti noi e in particolare per voi atleti ballerini inizia oggi, con la prima gara del circuito regionale di Coppa Sicilia. Abbiamo avuto conferma di una certa crescita nelle Danze Caraibiche, che fa ben sperare, inoltre nelle varie discipline le coppie iscritte alle gare di oggi sono state 400, un gran bel numero che sommato ai 250 gruppi di ballo che si esibiranno domani nella Coppia Campioni di Danze Artistiche, formano la nostra componente agonistica. Atleti ballerini in bocca al lupo a tutti voi e che vinca sempre il nostro meraviglioso mondo della Danza sportiva”.

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento