Calcio

Catania, pagelle: Liverani conserva, Calil conclude

SDC13650
19 dic 2015 - 17:52

CATANIA - Rossoazzurri che tornano alla vittoria. 3-0 rifilato alla Paganese, avversaria allo stadio Angelo Massimino. Newsicilia.it attribuisce i voti alla squadra di Pancaro, al termine della partita.

Luca Liverani 7.5: preferito a Bastianoni, il portiere risponde con una prestazione maiuscola mantenendo inviolata la propria porta. Molto sicuro anche nelle uscite.

Desiderio Garufo 7: in netta ripresa il terzino destro. Spinge, crossa ed è provvidenziale in più di una circostanza difensivamente. Inoltre serve l’assist a Calil per il gol del definitivo 3-0.

Carlo Pelagatti 6.5: buona prova offerta dall’ex difensore dell’Ascoli per tempismo e personalità. Sbaglia poco o nulla dietro.

Dario Bergamelli 6: non sempre preciso negli interventi ma, nel complesso, non dispiace.

Leonardo Nunzella 6.5: prestazione impeccabile sul piano della corsa, della grinta e dell’attenzione. Frequente il dialogo con Falcone, soltanto in qualche rara occasione soffre la spinta offensiva paganese.

Fabio Scarsella 6: sfiora il gol nel corso del primo tempo. Marruocco, con uno splendido intervento, gli nega questa gioia. Combina qualità e quantità in mezzo al campo.

Davide Agazzi 6.5: Sempre nel vivo del gioco. Distribuisce palloni con una certa quantità a centrocampo.

Gianluca Musacci 6: lentamente sta ritrovando lo smalto dei tempi migliori. Fa il suo in cabina di regia.

Andrea Russotto 7: indiavolato sulla corsia offensiva di destra. Fa vedere i sorci verdi alla difesa campana. È suo il cross che vale il momentaneo 1-0.

Caetano Calil 7.5: si fa sempre trovare al posto giusto ed al momento giusto. Pregevole doppietta messa a segno dal brasiliano, che apre e chiude le marcature.

Luigi Falcone 7: inventa, crea, corre e lotta con generosità. C’è un concentrato di tutto questo nella prestazione evidenziata dall’esterno offensivo rossoazzurro.

Luca Lulli 4.5: riesce nell’impresa di farsi espellere nello spazio di pochi minuti, dopo essere subentrato a Scarsella nel corso del secondo tempo.

Giuseppe Russo s.v.: in campo per pochi minuti, ingiudicabile.

Stefano Ferrario s.v.: come sopra.

 

 

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento