Calcio

Catania, pagelle: Bergamelli monumentale, Calil torna a brillare

IMG_20160131_164218
31 gen 2016 - 17:51

CATANIA - Al termine del match vinto dai rossoazzurri contro il Matera, la redazione di Newsicilia ha attribuito i voti alla squadra dell’Elefante. Decisivi nell’economia della gara i gol di Caetano Calil e Luigi Falcone.

Luca Liverani 6: fa il suo a difesa dei pali, non può nulla sul gol di Infantino.

Desiderio Garufo 6: attento in copertura, produce una discreta spinta sulla corsia di destra.

Stefano Ferrario 6: prova senza infamia e senza lode.

Dario Bergamelli 7.5: un muro invalicabile. Comanda con autorevolezza il reparto arretrato.

Leonardo Nunzella 7: uno stantuffo autentico sull’out sinistro del campo. Fonte inesauribile di energia fino alla fine.

Gianluca Musacci 5: male in cabina di regia l’ex centrocampista del Parma, lento ed impacciato nei movimenti.

Davide Agazzi 6: ordinaria amministrazione da mezzala, decisamente meglio nelle vesti di regista.

Domenico Di Cecco 6.5: qualità, quantità ed esperienza al servizio del Catania. Serve l’assist al bacio per il gol del 2-1 di Falcone.

Luigi Falcone 7: l’esterno offensivo ritrova la via del gol, lo fa con un tempismo perfetto nella circostanza. Complessivamente fornisce una prova di grande generosità. Dinamico, è un prezioso punto di riferimento per la squadra.

Caetano Calil 7: lavoro di grande sacrifico effettuato dal brasiliano. In posizione di esterno d’attacco non incide ma fornisce un impegno massimale. Quando torna a ricoprire il consueto ruolo di punta centrale, guarda caso ritrova il gol.

Gianvito Plasmati 6: s’impegna prevalentemente a fare salire la squadra. Nel secondo tempo è costretto ad abbandonare il terreno di gioco, causa infortunio.

Fabio Scarsella 6: entra nella ripresa facendo meglio di Musacci.

Elio Calderini 6.5: determinante il suo ingresso in campo, dà la scossa ai compagni. Partecipa attivamente all’azione del primo gol rossoazzurro.

Alessandro Bastrini s.v.

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento