Calcio

Catania, Lo Monaco presenta Pisseri: “Felice di questa grande opportunità”

pisseri lo monaco
1 lug 2016 - 15:47

CATANIA - Giorno di presentazione a Torre del Grifo Village del neo acquisto del Catania Matteo Pisseri, portiere che nella passata stagione ha indossato la casacca del Monopoli. L’estremo difensore si presenta ai tifosi rossoazzurri con grande entusiasmo. “Avevo anche altre richieste, ma sono orgoglioso di avere scelto di sposare il progetto etneo. So di avere una grossa responsabilità, questa è una piazza prestigiosa e non certamente da Lega Pro. Metterò a disposizione della squadra tutta la mia ambizione, ringrazio il direttore Lo Monaco per avermi dato questa opportunità. Insieme ai nostri tifosi, che rappresentano l’arma in più, potremo fare grandi cose. Cerco di rubare ad un portiere come Buffon qualcosa in termini di determinazione e personalità, sono un ragazzo tranquillo fuori dal campo ma, sul rettangolo di gioco, mi faccio sentire”.

Lo Monaco commenta la decisione di acquistare Pisseri. “L’ho voluto fortemente. Penso che sia l’unico giocatore legato al Catania con un contratto triennale. A conferma di quanto crediamo in lui. Finora il ragazzo ha raccolto meno di quanto meritasse. Sono sicuro che a Catania darà il suo apporto e sarà un punto di riferimento. Ricominciamo da Matteo, merita un’occasione importante in una piazza come quella etnea”. 

Lo stesso dirigente rossoazzurro fa il punto sul calciomercato. “Recentemente siamo stati a Milano, abbiamo definito per un calciatore. È un terzino destro. Qualche giocatore è in uscita e proveremo a collocarlo altrove. Con l’Akragas, sulla carta, abbiamo già definito un’operazione. Poi, però, occorrerà passare alla concretizzazione dell’affare. Tre nostri ragazzi andranno ad Agrigento ed un loro giocatore si trasferirà ai piedi dell’Etna. Con la Roma c’è intesa su tre calciatori. Matosevic rientra dal prestito alla Lazio e non si muoverà da Catania. Russotto ha ricevuto offerte ma fa parte del progetto tecnico, inoltre abbiamo contattato attaccanti di Serie B che stanno valutando la nostra proposta. Come Torregrossa“.

In merito all’approdo di Jorge Vergara ai piedi dell’Etna, Lo Monaco ribadisce che non ci saranno ostacoli nell’ottica di un’eventuale trattativa per la cessione del Catania. “Da parte di Finaria non esiste alcun ostacolo a chi ha la forza, voglia e possibilità di rilevare il Calcio Catania. Vergara sarà accolto, gli presenteremo il Centro Sportivo nella sua interezza. Le valutazioni successive dovrà farle esclusivamente il gruppo Vergara. Se dovesse ritenere fattibile l’operazione, la Finaria non ostacolerebbe nulla pensando esclusivamente al bene del Catania”. 

La settimana prossima si registreranno altre presentazioni a Torre del Grifo Village, inoltre Lo Monaco svela le ultime novità sul ritiro e l’iscrizione al campionato. “Iscrizione ok, dobbiamo solo risolvere un piccolo problema nell’arco di 7-8 giorni. Presenteremo lo staff tecnico al completo, gli sponsor e la Campagna Abbonamenti. L’obiettivo è raggiungere quota 10mila presenze allo stadio Angelo Massimino. La squadra si radunerà tra giorno 14 e 15 luglio per le visite mediche a Torre del Grifo. Il 16 ci sarà la presentazione all’Università. Il giorno dopo la squadra partirà per il ritiro in Umbria (Pietralunga o Cascia) che durerà un paio di settimane. Lì faremo qualche partita, stiamo già contattando alcune formazioni nei dintorni. Poi rientreremo proseguendo la fase di preparazione a Torre del Grifo. Di ritorno in Sicilia giocheremo un’amichevole davanti ai nostri tifosi”.

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA