Calcio

Catania, Lulli la sorpresa e Maniero la delusione

IMG_20150820_210422
20 ago 2015 - 23:07

CATANIA - Newsicilia.it attribuisce i voti ai rossoazzurri scesi in campo questa sera contro il Cesena allo stadio Angelo Massimino. Il centrocampista Lulli migliore in campo, mentre delude l’attaccante Maniero che fallisce miseramente il gol in un paio di circostanze. Ecco di seguito riportate le pagelle:

Giuseppe Ficara 5.5: Effettua qualche buon intervento ma non garantisce costante sicurezza a difesa dei pali nell’arco dei 90 minuti.

Tino Parisi 6-: Spinge tanto e bene nel primo tempo, ma soffre un po’ la spinta di Mazzotta.

Luca Ceccarelli 5.5: Non è in condizioni atletiche brillanti e si vede. Qualche incertezza di troppo.

Loris Bacchetti 5: Molto incerto il neo acquisto rossoazzurro. Soffre molto le percussioni centrali del Cesena, nei palloni alti e nella lettura di varie situazioni di pericolo.

Juan Ramos 6: Come Parisi, quando affonda sulla fascia lo fa bene ma soffre la spinta offensiva cesenate. A differenza di Parisi, ha il merito di trovare la via del gol che vale il momentaneo 1-1.

Luca Lulli 7: Buona prova. Centrocampista “pulito” e molto disciplinato tatticamente. Nella ripresa viene adattato nel ruolo di terzino destro.

Moses Odjer 6.5: In crescita rispetto al confronto casalingo con la Spal. Il centrocampista ghanese ben si comporta in cabina di regia nel primo tempo, ma anche dopo l’intervallo nelle vesti di mezzala. Combina dinamismo e qualità.

Michal Chrapek 4.5: Pressochè inesistente in mezzo al campo. Sembra quasi svogliato.

Alessandro Rosina 5.5: Pregevole il taglio a beneficio di Calderini che porta alla concessione del calcio di rigore rosso azzurro. Fa il suo, ma dall’ex giocatore del Siena ci si aspettava qualcosa di più nell’arco dei 90 minuti.

Riccardo Maniero 5: Fallisce una ghiotta opportunità per andare a segno nel primo tempo. Nella ripresa spreca la possibilità di portare in vantaggio il Catania fallendo un calcio di rigore.

Giuseppe Russo 5.5: A corto di preparazione, il centrocampista subentra nella ripresa a Parisi piazzandosi in cabina di regia.

Mattia Rossetti 6: Vivacizza la manovra d’attacco etnea.

Francesco Di Grazia s.v.: Entra al 79’, ingiudicabile.

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento