Calcio

Catania, infermeria meno affollata. Timidi sorrisi per Sannino

Giuseppe Sannino
Giuseppe Sannino
23 ott 2014 - 19:54

CATANIA – Si va verso un progressivo svuotamento dell’infermeria in casa Catania. Mister Giuseppe Sannino continua a lavorare nel quartier generale di Torre del Grifo con l’intento di schierare sabato la squadra più competitiva possibile contro il Vicenza. Obiettivo rialzare la testa dopo le ennesime deludenti prestazioni. Sarà più facile farlo con due recuperi importanti: Fabian Rinaudo, che garantirà equilibrio nel reparto di centrocampo, e Ciro Capuano, pronto a dare manforte alla difesa con la sua esperienza.

C’è poi la novità delle ultime ore rappresentata dalla riduzione della squalifica inflitta a Edgar Cani. L’attaccante albanese, che fin qui ha totalizzato pochi minuti e quando è stato chiamato in causa non è riuscito a fare breccia nel cuore dei tifosi rossoazzurri, sarà regolarmente a disposizione di Sannino in vista del Vicenza. Proprio lui ha siglato l’unico gol nella partitella disputata mercoledì a porte aperte. Per il resto tarderanno ancora i recuperi di Spolli, Rolin, Almiron e Castro. Nuovo probabile forfait anche per Calello, out per squalifica Gyomber ed è in forse l’argentino Leto.

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento