Calcio

Catania, ignoti rubano nello spogliatoio a Reggio

granillo
14 set 2016 - 20:15

REGGIO CALABRIA - Non solo la comprensibile delusione per la vittoria sfumata negli istanti conclusivi dell’incontro che i rossoazzurri hanno disputato con la Reggina allo stadio “Oreste Granillo”. Un episodio molto grave è avvenuto nello spogliatoio del Catania.

Ignoti, mentre la partita era in corso di svolgimento, si sono introdotti nello spogliatoio rubando oggetti personali di svariato genere ai calciatori etnei tra cui rolex, carte di credito e smartphone. In particolare il cellulare, la fede nuziale e l’orologio al centrocampista e capitano Marco Biagianti.

Mister Pino Rigoli ha commentato a fine gara, in Sala Stampa, l’accaduto con rabbia ed amarezza puntando con decisione il dito contro la società calabrese, responsabile anche della sicurezza dei giocatori. Il Catania sporgerà denuncia.

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA