Calcio

Catania, gli attaccanti si sbloccano. Ma solo in allenamento…

Foto ilcalciocatania.it. L'attaccante palermitano Emanuele Calaio'
Foto ilcalciocatania.it. L'attaccante palermitano Emanuele Calaio'
19 mar 2015 - 06:24

CATANIA - Mister Marcolin esprime tutta la propria soddisfazione per i progressi ed il carattere (soprattutto) evidenziati nelle ultime gare disputate dal “suo” Catania. Positivo riscontrare che la difesa è diventata difficilmente perforabile, così come il fatto che la squadra conceda poche occasioni da gol all’avversario di turno.

Un trend valido ma che, da solo, non può rendersi sufficiente in un contesto che vede la classifica del Catania deficitaria, con il rischio concreto di retrocedere in Lega Pro. Adesso i pensieri rossoazzurri sono rivolti verso un altro delicato impegno esterno. Stavolta si tratta di un autentico quanto inedito scontro salvezza sul campo della Virtus Entella.

Per l’occasione, la formazione dell’Elefante ha già svolto i primi allenamenti martedì mattina, nel vicentino, prima di fare ritorno a Catania e lavorare nuovamente a Torre del Grifo Village. Marcolin ha fatto disputare ieri un test match della durata di complessivi 50 minuti con la Primavera. La Prima Squadra si è imposta con il risultato di 4-0. In evidenza gli attaccanti Maniero (doppietta), Calaiò e Barisic. Sarà un bel biglietto da visita per la trasferta di Chiavari?   

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento