Volley

Catania, firmata convenzione per assistenza medica ad atlete

firma convenzione mondiali pallavolo 2015
13 lug 2015 - 17:02

CATANIA - Stamattina, nella Sala Dusmet del Garibaldi-Centro, è stata firmata la convenzione tra l’Arnas “Garibaldi” di Catania e il Comitato Organizzatore dei Campionati “Volleyball World Grand Prix 2015” per l’assistenza al team delle atlete delle nazionali lungo tutta la durata dei giochi, che si terranno a Catania dal 16 al 18 luglio 2015. L’accordo tra le parti prevede una postazione fissa all’interno del palazzetto gestita da operatori sanitari dell’Azienda ospedaliera in collaborazione con la Croce rossa italiana, nonché l’attivazione di percorsi di diagnosi e terapia per le giocatrici in casi di emergenza. A coordinare le prestazioni sanitarie dell’Arnas saranno Sergio Pintaudi, direttore del dipartimento di emergenza-urgenza e Ignazio Bellanuova, cardiologo e medico dello sport.

Presenti alla sigla della convenzione il direttore generale dell’Arnas Garibaldi, dott. Giorgio Santonocito, il presidente regionale della FIPAV, Enzo Falzone, l’assessore allo sport del Comune di Catania, dott.ssa Valentina Scialfa e il responsabile dei grandi eventi internazionali della FIPAV, Marco Carpameto. Un evento di carattere mondiale che punterà i riflettori sulla città di Catania.

Come tradizione – afferma Giorgio Santonocitol’Arnas Garibaldi è vicina alle istituzioni e al mondo dello sport, tanto da mettersi a disposizione per l’evento sportivo più importante che si svolge in Italia durante l’anno. Il Garibaldi è orgoglioso di poter dare il proprio contributo in una competizione di tale levatura, occasione di lustro per la nostra città”.

Grande soddisfazione e plauso per l’iniziativa è stata manifestata dall’assessore allo sport Valentina Scialfa: “Ospitare i campionati mondiali di pallavolo femminile è senz’altro un’occasione di vanto per Catania. La firma della convenzione tra il Garibaldi e la FIPAV è il frutto di una sinergia complessa e costruttiva tra i diversi attori del progetto, sempre pronti e attivi per il progresso della città”.

Un evento dalle risorse che esulano dalla semplice matrice sportiva. “Il Volleyball World Grand Prix 2015 – spiega Enzo Falzonenon rappresenta soltanto un grande evento sportivo, ma anche un’irrinunciabile occasione economica per risollevare la città da una congiuntura storica particolarmente critica. Non a caso Catania ospiterà anche il campionato di Beach Volley, ulteriore momento di promozione per la nostra città”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento