Anziani

Catania, CONI lancia il progetto Ever Green, sport per over 55/60

21 nov 2014 - 15:06

CATANIA - Tutto pronto per l’avvio della 2^ edizione del progetto “Ever Green”, l’iniziativa del Coni Catania per promuovere l’attività motoria tra donne over 55 e uomini over 60.
Saranno 150 soggetti, donne di età compresa tra i 55 e i 75 anni e uomini tra i 60 e i 75 anni, i protagonisti di questo importante progetto che si realizza grazie alla sinergia tra Coni Catania e i comuni di Nicolosi, Paternò e San Giovanni la Punta

Nel corso della conferenza stampa, alla presenza del delegato Coni Catania, Genni La Delfa, del sindaco di San Giovanni la Punta, Andrea Messina, affiancato dall’assessore allo Sport, Nunzio D’Aquino e degli assessori allo Sport di Nicolosi, Giuseppe Di Mauro e di Paternò, Alessandro Cavallaro, è stato presentato nei dettagli l’”Ever Green” che scatterà la prossima settimana e si protrarrà fino alla fine del mese di aprile e che prevede l’attivazione, nei tre comuni coinvolti, di corsi gratuiti bisettimanali di ginnastica tenuti da insegnanti qualificati (Claudia Caruso; Maria Anna Rosano e Stella La Monica) con provata esperienza nell’ambito del training per anziani.

“Catania è l’unica provincia della Sicilia nella quale si svolgerà questo progetto – ha sottolineato Genni La Delfa, delegato Coni Catania – che ha come obiettivo quello di promuovere l’attività motoria in una fascia di età spesso trascurata. E’ provato che fare attività sportiva costante e graduale rappresenta un investimento in termini di salute. Ringrazio gli amministratori dei tre Comuni che hanno sposato il progetto per la loro disponibilità ed per l’entusiasmo nel promuovere questa attività”.

I 50 soggetti che, per ciascuno dei tre comuni coinvolti, parteciperanno al progetto “Ever Green” saranno distribuiti in 2 gruppi da 25 persone e le attività si svolgeranno nelle seguenti strutture e con il seguente calendario:
1) Nicolosi, presso il Centro Giovani di via Angelo Musco 4, nei giorni di martedì e giovedì, orari 10-11; 11-12.
2) Paternò, presso il Palazzetto dello Sport di via Bologna 51, nei giorni di lunedì e venerdì, orari 10-11; 11-12
3) San Giovanni la Punta, Centro Anziani, via della Regione 144, nei giorni di martedì e giovedì, orari 9-10; 10.15-11.15

“Anche quest’anno Nicolosi si appresta ad ospitare l’Ever Green – dichiara l’Assessore allo Sport Giuseppe Di Mauro, che ha portato i saluti del Sindaco Antonino Borzì – perchè i riscontri positivi e l’entusiasmo dei partecipanti della scorsa edizione e la rilevanza dell’iniziativa, che non solo incentiva l’attività motoria ma ha anche riflessi importanti sotto il profilo sociale e aggregativo, non potevano che farci riconfermare al fianco del Coni Catania”.

Attesa anche a Paternò per l’avvio dei corsi, come ha sottolineato l’assessore allo Sport Alessandro Cavallaro che ha portato i saluti del sindaco Mauro Mangano: ”Abbiamo ricevuto tantissime richieste di partecipazione, a dimostrazione che il nostro comune è molto attivo in ambito sportivo in tutte le fasce di età. Da ex atleta (ndr. olimpionico a Sidney nei 200 m. e Campione europeo Juniores nei 200 m.) so quanto serva fare sport per il suo valore psico-fisico. Ringrazio per l’attiva collaborazione la presidente dell’associazione Città Viva, Grazia Scavo e plaudo al Coni Catania per l’importanza dell’iniziativa”.

New entry nel progetto anche il Comune di San Giovanni la Punta: “Il percorso sinergico con il Coni Catania iniziato a giugno quando abbiamo ospitato la festa per i cento anni del CONI continua con il progetto Ever Green- a parlare il primo cittadino puntese Andrea Messina- riconosciamo, infatti l’importanza dell’attività fisica per le persone non più giovanissime, sicuramente apporta un benessere non soltanto psicofisico ma rappresenta un momento di aggregazione e socializzazione”.

“Abbiamo condiviso l’iniziativa del CONI perché estremamente valida- dice l’assessore allo Sport Enzo D’Aquino - il progetto rappresenta un mezzo per far ritrovare ai nostri anziani la vitalità di un tempo”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento