Calcio

Catania, squadra pronta per il match clou con la Paganese

catania
29 apr 2016 - 19:29

CATANIA - Battuto il Melfi, nuovo ostacolo per il Catania. Sabato pomeriggio avversaria la Paganese allo stadio Marcello Torre di Pagani per un’altra battaglia sportiva sul rettangolo di gioco. Salvezza ancora da conquistare sia per i rossoazzurri che per la compagine campana. Il Catania, infatti, non può considerarsi tranquillo. Soprattutto a seguito del sorprendente risultato maturato nei giorni scorsi a Catanzaro, con il Monopoli vittorioso per 2-1.

Questo ha comportato la collocazione in classifica delle squadre di Catania, Catanzaro e Monopoli a quota 35 punti. A parità di punteggio, però, gli etnei hanno la fortuna di godere del vantaggio negli scontri con entrambe le dirette rivali. Meglio, tuttavia, non effettuare calcoli e giocare unicamente per vincere le restanti partite. A cominciare da Pagani, dove la squadra locale necessita almeno di un punto ai fini della matematica salvezza.

La Paganese non concederà sconti al Catania, questo i ragazzi di Moriero lo sanno bene. Conterà più d’ogni altra cosa l’atteggiamento in campo, l’approccio ad una partita molto insidiosa. In Campania, peraltro, mister Moriero è a caccia dei primi punti esterni della stagione. Motivo in più per fare bene. Per l’occasione non sono disponibili il centrocampista Musacci e l’esterno offensivo Falcone, non al meglio delle condizioni fisiche. In casa azzurrostellata, invece, out gli squalificati Marruocco, Esposito e Sirignano. Non resta che attendere la sentenza del campo, nel contesto di un match clou. 

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA