Calcio

Catania, nuovi acquisti e cessioni. Spiccano i colpi Calil e Russotto, via Odjer

russotto
31 ago 2015 - 23:36

CATANIA - Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver ceduto i diritti alle prestazioni sportive dei seguenti calciatori:

Moses Odjer, a titolo temporaneo con diritto di riscatto a favore della U.S. Salernitana e controriscatto a favore del Catania;
Alberto Frison, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto per l’U.S. Salernitana; 
Francesco Lodi, risoluzione consensuale del legame contrattuale;
Bruno Petkovic, a titolo temporaneo con opzione per il riscatto a favore della Virtus Entella;
Kristijan Matosevic, a titolo temporaneo alla Società Sportiva Lazio;
Riccardo Maniero, a titolo definitivo al Bari Football Club;
Alessandro Rosina, a titolo temporaneo con diritto ed obbligo di riscatto a favore del Bari Football Club;
Michal Chrapek, a titolo definitivo alla società polacca Lechia Gdansk S.A;
Lubomir Tupta all’Hellas Verona Football Club. La cessione avviene a titolo temporaneo con opzione per il riscatto a favore della società veneta.

Inoltre il Calcio Catania S.p.A. rende noto di aver acquisito dall’Unione Sportiva Salernitana i diritti alle prestazioni sportive dei calciatori Caetano Prosperi Calil, Andrea Russotto e Luca Liverani.

L’attaccante brasiliano Caetano Prosperi Calil, nato a Guaxupé il 20 maggio 1984, giunge a titolo definitivo e si lega contrattualmente al nostro club fino al 30 giugno 2018. Nella stagione sportiva 2014/15, in Lega Pro, Calil ha realizzato 16 reti in 35 partite con la maglia della Salernitana, conquistando la promozione in Serie B.  

Il trequartista Andrea Russotto (nella foto, ndr), nato a Roma il 25 maggio 1988, arriva a titolo definitivo dopo aver sottoscritto un contratto triennale, valido fino al 30 giugno 2018. Nella stagione sportiva 2014/15, in Lega Pro, Russotto ha collezionato 30 presenze con il Catanzaro, siglando 7 gol.  

A titolo temporaneo, l’acquisizione del diritto alle prestazioni sportive del portiere Luca Liverani, nato a Ravenna il 2 giugno 1989. Nel 2014/15, l’estremo difensore romagnolo ha sommato 35 presenze con il Barletta in Lega Pro.

Infine si comunica l’acquisizione del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Davide Agazzi dall’Atalanta Bergamasca Calcio. L’acquisizione avviene a titolo temporaneo, con opzione per il riscatto a favore del Calcio Catania e diritto di controriscatto per la società lombarda. Il centrocampista, nato a Trescore Balneario (Bergamo) il 2 giugno 1993, è già a disposizione di mister Pancaro. Nella stagione sportiva 2014/15, in Serie B, Agazzi ha indossato la maglia della Virtus Lanciano, collezionando 10 presenze. 

Commenti

commenti

Livio Giannotta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento