Pallanuoto maschile

Carisa Savona devastante: l’Ortigia perde di nuovo

Pallanuoto Maschile
20 feb 2016 - 18:09

SAVONA - Dopo il successo sulla Rari Nantes Florentia, l’Ortigia Siracusa torna a perdere contro la Carisa Savona: 16-8.

Nel primo tempo, i siracusani danno grande battaglia. Dopo il 3-0 iniziale dei padroni di casa, le sorti dell’Ortigia sembrano essere segnate, ma non è così. Con una grande prova di forza, infatti, gli ospiti mettono a segno due reti. La Carisa priva nuovamente ad allungare, ma Abela chiude i conti riducendo il divario ad un solo gol di distanza.

Nel secondo tempo, però, qualcosa cambia e i padroni di casa prendono il largo. L’Ortigia fatica a costruire e a trovare la porta avversaria, mentre la Carisa, complice un buon Milakovic, riesce a prendere le dovute distanze, chiudendo sul 4-0 il parziale.

Il colpo del definitivo k.o. arriva nel terzo quarto. Inutile il primo tentativo di risposta degli ospiti, perché Alesiani e Milakovic trascinano i padroni di casa con le loro doppiette. Poi, la Carisa va ancora a segno. Ad alleggerire la situazione ci pensa Rotondo nel finale, ma il 7-2 è servito. 

Insignificante, quindi, l’1-3 degli ultimi 8 minuti. Un successo che serve all’Ortigia solo per rendere meno pesante il passivo. Degna di nota la prestazione di Ivovic.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA