Basket

Buona la prima: la Fortitudo batte il Casalpusterlengo

Buona vittoria degli agrigentini: successo per 87-74
Albano Chiarastella
Albano Chiarastella
5 ott 2014 - 23:46

AGRIGENTO - È una bella Fortitudo Agrigento quella che affronta l’Assigeco Casalpusterlengo. Il roster di Franco Ciani vince con un convincente 87-74.

La partenza, eppure, non è delle migliori, dato che il primo centro è degli avversari con Ricci. Non si fa attendere la risposta dei padroni di casa, che dopo poco passano in vantaggio con la tripla di Williams. Match equilibrato: per la Fortitudo si mettono in luce Williams e Dudzinski, per la Casalpusterlengo Ricci e Poletti. È un autentico spettacolo quello offerto da questi giocatori, che rendono vivace il primo quarto, che dopo 5′ vede in vantaggio gli agrigentini per 11-7. Poi, però, qualcosa cambia ed i padroni di casa dilagano. È ancora Williams a suon di canestri e fare allungare la squadra. Ci mette del suo anche Piazza, con una bella tripla, che chiude il primo tempo sul 25-12.

I secondi dieci minuti si aprono all’insegna di Ricci, che consente ai suoi di tentare le rimonta. Ma è ancora una tripla di uno straordinario Williams a vanificare ogni tentativo degli avversari. La precisione, comunque, manca da ambo le parti, tanto che dopo metà tempo si è fermi sul 34-22. Pochi punti rispetto alla mole di tiri che si è potuta osservare. A tre minuti dal termine, Udom spezza il maleficio, consentendo alla Fortitudo di guadagnare qualcosa sugli avversari. Pronti, però, a rispondere con Young, riuscendo  portarsi sul -9. Wiliams e Piazza pensano a rimettere le cose in chiaro, chiudendo la frazione sul +13: 42-29.

Il primo canestro dopo la pausa lunga è della Fortitudo con Chiarastella, pronta la risposta di Poletti. Ma il quintetto di Ciani non sembra rischiare mai più di tanto, tenendo a distanza gli avversari. Il periodo, infatti, lo vede ancora in vantaggio di dodici lunghezze: 64-52.

Nell’ultima parte di gara il copione non cambia. Il Casalpusterlengo prova a rimontare, affidandosi ancora a Poletti e Young. Ci mette del suo anche Canavesi con una bella tripla, ma serve a poco. Nella Fortitudo si fanno notare anche Evangelisti ed Udom, che rubano la scena ad un eccellente Williams. L’ultimo canestro è degli avversari con Costa. Alla sirena finale sul tabellone si legge 87-74.

Contento coach Ciani: “Partire bene e da dove avevamo lasciato era molto importante per noi. Loro sicuramente avranno sentito il peso delle assenze”.

Molta soddisfazione anche per Piazza: “Vincere la prima è bello. Abbiamo giocatori nuovi ed abbiamo dimostrato di essere sulla buona strada. Ma possiamo fare di più”.

Tabellino

Fortitudo Moncada Agrigento: Evangelisti 13, Williams 19, Chiarastella 7, De Laurentiis 12 , Saccaggi 2, Piazza 12, Udom 9, Portannese, Dudzinski 13, Vai. Allenatore: coach Ciani.

Assigeco Basket Casalpusterlengo: Poletti 16, Costa 2, Chiumenti, Ricci 14, Rossato 6, Young 12, Donzelli, Spissu 3, Carrizo 3, Alessandri 5, Canavesi 8. Allenatore: coach Zanchi

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento