Calcio

Bastonata al Palermo: partita con la Samp solo per gli abbonati

Palermo tifosi
26 apr 2016 - 13:10

PALERMO - Il petardo lanciato allo stadio Barbera in occasione della sfida contro la Lazio ha avuto delle gravi ripercussioni per il Palermo.

Il prefetto del capoluogo siciliano, Antonella De Miro, ha deciso che, in occasione della partita tra rosanero e Sampdoria, i cancelli dello stadio verranno aperti solo agli abbonati. Non una vera e propria condanna a giocare a porte chiuse dunque, ma quasi. Il tutto in un momento decisivo della stagione, in cui il Palermo si trova a dover rincorrere il Carpi, attualmente al quartultimo posto in classifica e piazza disponibile per non retrocedere.

Una decisione che per parte dei sostenitori rosanero è discutibile, considerando il comportamento corretto e sportivo dimostrato da parecchi anni dai tifosi anche in situazioni difficili e poco piacevoli.  

Intanto il conto alla rovescia è cominciato e quella di domenica sarà comunque una sfida fondamentale per ottenere punti salvezza contro una squadra che non ha più molto da chiedere a questa serie A, nonostante le manchi solo 1 punto per avere la certezza matematica di partecipare alla massima serie anche l’anno prossimo.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA